ORA NUOVO: Porridge Smoothie Bowl in 2 varietà. Prova ora e risparmia le spese di spedizione.

9 ottime alternative vegane da utilizzare in cucina

dicembre 11, 2019
  • Colazione
  • Dieta
9 ottime alternative vegane da utilizzare in cucina

In questi ultimi anni sempre più persone hanno iniziato ad abbracciare un regime alimentare vegano e a ricorrere ad alternative vegetali nelle loro ricette al posto dei prodotti animali. Si tratta di ingredienti che tutti possono mangiare, indipendentemente dal tipo di alimentazione seguito. Osservare un piano alimentare vegan per uno o due giorni alla settimana è vantaggioso, non solo in termini di salute (ad es. diminuzione del rischio di diabete), ma anche per il pianeta.

Cucinare ricette vegane può sembrare a prima vista molto complicato e impegnativo, ma non è così! Nell’articolo di oggi te ne diamo prova: di seguito troverai dunque le 9 migliori alternative vegane da utilizzare in cucina. Grazie ai nostri consigli, preparare una colazione vegetale sarà sempre possibile.

Le 9 migliori alternative vegane a prodotti di origine animale

1. Sciroppo d’agave anziché miele

Molti vegani rinunciano al consumo di miele, in quanto deriva dalle api ed è dunque un prodotto di origine animale. Un’alternativa gustosa e altrettanto dolce è lo sciroppo d’agave. Questo sciroppo viene ottenuto dall’agave, appunto, ed è addirittura più dolce dello zucchero. Pertanto, sarebbe bene consumarlo con moderazione. Lo sciroppo d’agave è ideale per addolcire a colazione il tuo porridge caldo, lo yogurt arricchito da muesli o crunchy e per preparare diversi dolci da cuocere in forno.

2. Purea di mela, avocado e semi di lino come alternativa all’uovo

Quando si preparano cibi da cuocere in forno, si potrebbero sostituire le uova con purea di mela o di un altro tipo di frutta. Si tratta di un’operazione molto semplice e rapida da eseguire. Sostanzialmente un cucchiaio di purea corrisponde a un uovo. Nelle ricette salate l’uovo può essere rimpiazzato da un avocado. Un’altra alternativa nella preparazione di pane o prodotti da forno salati è ricorrere a un cucchiaio di semi di lino mescolato con tre cucchiai di acqua.

3. Bevande vegetali al posto del latte di mucca

Nelle tue ricette, potresti sostituire il latte di origine animale con quello vegetale. Che sia una bevanda di avena, mandorla, anacardi, nocciole o riso, va sempre bene. Le varianti sono tante e le puoi utilizzare per diversi tipi di cottura. Ecco qui alcune ricette di bevande vegetali fatte in casa, pronte in pochi minuti.

4. Olio vegetale al posto del burro

Per sostituire il burro sia ai fornelli sia per le cotture al forno, si potrebbe optare per la margarina oppure per l’olio vegetale, come olio di colza o di cocco. A una quantità di 100 g di burro corrispondono circa 75-80 ml di olio. Un’altra ottima idea per evitare l’uso del burro è ricorrere a yogurt di soia e semolino. Basta mescolare 120 g di yogurt con un cucchiaio di semolino e lasciare il tutto a riposo, affinché il semolino possa gonfiarsi. Con questa dose riuscirai a sostituire circa 100 g di burro. Tuttavia, non consigliamo di ricorrere a dosi superiori di questo sostituto, perché l’impasto potrebbe diventare un po’ gommoso.

5. Yogurt vegetale anziché animale

Per sostituire diversi tipi di yogurt di origine animale, puoi ricorrere alle opzioni vegane. Il mercato oggi offre un’ampia scelta di yogurt vegetali, come quello di cocco, di soia o di mandorla e lupini. Ce n’è per tutti i gusti!

6. Lievito nutrizionale al posto del formaggio

Il lievito nutrizionale ha un leggero retrogusto di formaggio e può essere impiegato nella cucina vegana come semplice sostituto di questo prodotto. Nello specifico, si tratta di “fiocchi” di lievito pressati. Per di più, è ricco di sostanze preziose, quali la vitamina B1, B2, B5, B6 e l’acido folico. Inoltre, contiene molte proteine sotto forma di amminoacidi facilmente assimilabili. Il lievito nutrizionale può essere utilizzato per produrre delle specie di salse al formaggio.

7. Agar agar al posto della gelatina

Per ricoprire le torte, spesso si ricorre alla gelatina, ricavata da tessuto connettivo e ossa animali. Una buona alternativa vegetale, perfetta per le cotture al forno, si chiama agar agar e si ottiene da alghe marine essiccate. L’agar agar è ottimo per ricette sia dolci che salate ed è una perfetta alternativa vegetale alla gelatina tradizionale. Provalo quando farai la tua prossima torta vegana!

8. Latte di cocco al posto della panna

Per zuppe o piatti di riso spesso le ricette ricorrono a panna, crème fraîche o simili. Una gustosa alternativa vegana a tale proposito è il latte di cocco. La sua consistenza ricorda quella della panna; ti ideale per preparare salse cremose o zuppe. Inoltre, il latte di cocco viene utilizzato anche nei piatti dolci, come base per gli overnight oats.

9. Tofu, seitan & co. anziché carne

Nei piatti vegani la carne può essere sostituita da tanta verdura. A essa, potresti aggiungere tofu, seitan e tempeh, che farebbero proprio le veci della carne. Questi sostituti della carne non hanno nulla da invidiare ai prodotti di origine animale in quanto a contenuto proteico: 100 g di seitan racchiudono infatti 35 g di proteine.

Come puoi ben vedere, non è per niente complicato cucinare ricette vegane, considerando i numerosi ingredienti di origine vegetale con cui sostituire quelli animali. Grazie a loro e ai nostri consigli, potrai creare gustose ricette per la colazione totalmente vegan.

Ci piacerebbe sapere da te su Instagram quali tra queste alternative non conoscevi ancora. 🌱
Buon divertimento in cucina!

Olio di Colza

L’olio di colza biologico di Verival viene filtrato e non raffinato e quindi...

Scopri ora
  • #alternative vegane
  • #colazione
  • #colazione végane
  • #crunchy
  • #Muesli
  • #Porridge
  • #Verival
  • #Verival

Prodotti di questo articolo

Verival Rapsöl
Olio di Colza
Contenuto 500 Milliliter (7,98 € * / 1000 Milliliter)
Da 3,99 € *
Verival Dinkelgriess
Semolino di Farro
Contenuto 500 grammi (5,98 € * / 1000 grammi)
Da 2,99 € *
Verival Agavensirup
Succo concentrato d’Agave
Contenuto 250 grammi (18,36 € * / 1000 grammi)
Da 4,59 € *