Colazione biologica tirolese - Fare una colazione sana non è mai stato così facile

Come si manifesta una carenza di vitamina B12?

agosto 18, 2020
  • Sport
Come si manifesta una carenza di vitamina B12?

La vitamina B12, nota anche come cobalamina, si trova principalmente nei prodotti di origine animale. La cobalamina è vitale per l’uomo, quindi dovresti anche sapere come mangiarla, cosa fa e quali effetti collaterali e possibili danni che possono verificarsi a causa della mancanza di vitamina B12. 

Sembra un sacco di gergo medico in un primo momento, ma tutto è fondamentalmente spiegato e compreso. Anche senza un dottore in medicina.

Quali alimenti contengono vitamina B12?

La vitamina B12 si trova principalmente nei prodotti di origine animale, come carne, pollame o salsiccia. È contenuto anche in prodotti puramente vegetali, ma solo come oligoelemento. Pertanto, è già chiaro che un sufficiente aumento della vitamina B12 da parte dei prodotti vegetali è impossibile. 

Perché il corpo ha bisogno di vitamina B12?

Il corpo ha bisogno di vitamina B12 per molte cose. Forma globuli rossi che consentono e migliorano il trasporto di ossigeno nel corpo. Ciò rafforza e protegge anche il sistema nervoso1 e consente alle persone di migliorare la loro concentrazione.

Promuove il rilascio di energia e il metabolismo energetico. Inoltre, la vitamina B12 aiuta anche a mantenere le mucose del tratto gastrointestinale. 

È facile vedere che la vitamina B12 è essenziale per l’uomo. 

Quanta vitamina B12 devo assumere?

La quantità di cobalamina che deve assumere varia in base all’età e al sesso. Negli adolescenti e negli adulti, la media è di circa 4 microgrammi (µg). Nelle donne in gravidanza, il valore è già più alto. Questi dovrebbero assumere tra 4,5 µg e 5,5 µg. 

Posso anche assumere troppa vitamina B12?

Sì e no. Naturalmente, si può prendere troppa vitamina B12, ma l’eccesso viene secreto ed escreto dai reni. 

Un vero sovradosaggio può essere somministrato solo da una siringa o da determinate condizioni preesistenti. 

Cosa succede in caso di carenza di vitamina B12? 

La carenza di vitamina B12 colpisce principalmente gli anziani. Tuttavia, anche i vegetariani e soprattutto i vegani sono colpiti. Ciò è dovuto al fatto che la vitamina B12 è contenuta principalmente nei prodotti di origine animale, come già menzionato. Nei prodotti vegetali solo sotto forma di oligoelementi. Utilizzando sostanze puramente vegetali, l’organismo non può mai prevenire una carenza di vitamina B12.

La carenza di vitamina B12 è una malattia comune che può avere caratteristiche cliniche non specifiche e, nei casi gravi, anomalie neurologiche o ematologiche. Sebbene classicamente causata da anemia perniciosa (anemia), è ora responsabile di una minoranza di casi, e la carenza di vitamina B12 è più comunemente dovuta al malassorbimento di cobalamina di origine alimentare (malassorbimento è assorbimento insufficiente).

Poiché la mancanza di diagnosi può portare a complicanze potenzialmente gravi, tra cui degenerazione del midollo spinale e pancitopenia (degenerazione di tutte e tre le linee cellulari del sangue: globuli bianchi e rossi e piastrine), la carenza di vitamina B12 deve essere diagnosticata precocemente e adeguatamente trattata. 2

Se si verificano sintomi, è consigliabile consultare un medico. 

Cosa posso fare per la carenza di vitamina B12?

Il modo semplice per controllare la mancanza di vitamina B12 è quello di adattare la propria dieta. Al mattino è sufficiente riempire una ciotola con farina d’avena, yogurt, frutti di bosco, frutta, verdura e persino frutta. Uno sforzo semplice e piccolo, che alla fine può portare al successo atteso. 

Ma non è necessario deviare dal vostro programma di dieta. Preparati sotto forma di compresse o gocce forniscono un rimedio qui. Questi possono contrastare la carenza. 

È anche possibile portare la vitamina B12 direttamente nel flusso sanguigno come infusione. Se si soffre di carenza di vitamina B12, consultare un medico per il momento. Questo è il modo migliore per affrontare la carenza. 

Puoi aumentare di peso con la vitamina B12?

Il B12 non aumenta di peso. Una sola eccezione sorge anche qui, solo a causa di alcune malattie precedenti come: Hashimoto tiroidite (una malattia della tiroide).

Il calcolatore BMI 

Quando si tratta di nutrizione, si dovrebbe anche essere consapevoli del proprio IMC. Puoi facilmente calcolarlo qui su Verival con la calcolatrice Verival BMI

  1. 1.
    Reynolds E. Vitamina B12, acido folico e sistema nervoso. Il Lancet Neurology. Pubblicato online Novembre 2006:949-960. doi:10.1016/s1474-4422(06)70598-1
  2. 2.
    Shipton MJ, Thachil J. Carenza di vitamina B12 – Una prospettiva del XXI secolo. Clin Med. Pubblicato online il 30 marzo 2015:145-150. doi:10.7861/clinmedicine.15-2-145