Giornata mondiale delle api: -10% sui prodotti al miele + miele gratis con il codice HONEY10

Come preparare i semi di chia

febbraio 17, 2020
  • Colazione
  • Ricette
Come preparare i semi di chia

Da un po’ di tempo ormai i semi di chia sono considerati miracolosi. Eppure non è semplicissimo usarli in cucina: occorre adottare qualche piccolo accorgimento. In questo articolo ti spieghiamo come preparare correttamente i semi di chia e proponiamo diverse ricette a tema, in primis quella del budino.

Preparazione dei semi di chia: elementi chiave

La particolarità dei semi di chia è che si gonfiano molto quando entrano a contatto con un liquido. Se provi a immergerli in acqua o latte, ad esempio, vedrai il loro volume aumentare fino a 10 volte. Normalmente, il rapporto tra semi di chia e bevanda deve essere di circa 1:6.

Per preparare il budino ai semi di chia ti consigliamo di mescolare una parte di semi con cinque di acqua. Successivamente, lascia i semi a riposo per almeno dieci minuti (l’ideale sarebbe lasciarli gonfiare in frigorifero per una notte intera). Trascorso questo lasso di tempo, il tuo budino sarà pronto: potrai unirlo al tuo porridge, a un frullato oppure mescolarlo allo yogurt.

La gelatina che ne scaturisce favorisce un senso di sazietà duraturo, dovuto alle fibre contenute nei semi. Tuttavia, è sconsigliabile mangiare semi di chia a ogni pasto, in quanto potrebbero dare origine a costipazione e gonfiore.

Semplice ricetta di base per il budino ai semi di chia

Come già accennato, per una parte di semi di chia te ne servono circa cinque di bevanda. Indicativamente, 4-5 cucchiai di semini e mezzo litro d’acqua. L’unica cosa che devi fare è lasciare i semi in ammollo per almeno un’ora. La consistenza ottenuta sarà gelatinosa: all’inizio bisogna farci un po’ l’abitudine, ma è squisita! Il budino ai semi di chia è ottimo anche unito agli overnight oat.

4 consigli importanti sulla preparazione dei semi di chia

Mescola bene i semi

Nella preparazione del budino è importante mescolare i semini ammorbiditi per almeno 20 secondi, per evitare che si attacchino.

Lascia il budino ai semi di chia in ammollo per almeno un’ora

Affinché i semi possano assorbire per bene la bevanda, ti suggeriamo di lasciarli in ammollo per almeno un’ora.

Esaltane il sapore

I semi di chia perdono facilmente il loro sapore nocciolato quando sono gonfi, per questo ti consigliamo di aggiungere al budino spezie e frutta.

Bere a sufficienza è d’obbligo

Che tu voglia consumare i semi di chia crudi o già ammorbiditi, ricordati sempre di bere a sufficienza poiché i semini hanno una forte capacità assorbente. Sono infatti in grado di sottrarre acqua all’intestino e al corpo in generale quando non ci si idrata a sufficienza e questo può causare problemi di digestione e costipazione. Pertanto, bevi acqua in abbondanza!

Semi di chia come sostituti delle uova

In uno dei nostri ultimi articoli ti abbiamo parlato di 9 alternative vegane ai prodotti animali. La gelatina ai semi di chia può essere utilizzata come sostituto delle uova. Basta mescolare un cucchiaio di semi di chia con 3 di acqua e attendere per circa 10-15 minuti. La gelatina si presta come ingrediente per tantissime ricette al posto delle uova.

La tua dose quotidiana di semi di chia

Anche se i semi di chia sono molto sani (considerato l’elevato apporto di fibre), meglio non assumerne più di 15-30 g al giorno, vale a dire non andare oltre i 2 cucchiai. Una dose eccessiva può causare gonfiore, senso di pesantezza, mal di stomaco e diarrea.

Ricette facili con i semi di chia: come realizzare il budino

Per creare una base di budino non serve molto, bastano i semi di chia e una bevanda. Tuttavia, per non annoiarti, ti proponiamo la ricetta di una squisita colazione al cucchiaio, con frutta e crunchy.

Schichtfrühstück
Stampa ricetta
5 da 130 voti

Bicchierino a strati: budino ai semi di chia, kiwi e Crunchy croccante con Arancia e Acerola

Porzioni: 2

Ingredienti

  • 4 cucchiai di semi di chia
  • 250 ml di latte o bevanda vegetale
  • 2 cucchiaini di zucchero vanigliato
  • 2 kiwi
  • Crunchy croccante con Arancia e Acerola VERIVAL

Istruzioni

  • Mescolare i semi di chia con latte e zucchero vanigliato
    e lasciare a riposo durante la notte.
  • Tagliare i kiwi a pezzetti e disporli sopra il budino ai
    semi di chia.
  • Aaggiungere uno strato di crunchy.

Soprattutto ora che fa freddo, le arance e i mandarini sono un gustoso topping di stagione da aggiungere alla tua colazione. Il sapore leggermente acidulo degli agrumi si sposa perfettamente con il budino ai semi di chia, conferendogli una nota fruttata.

chia-pudding-mandarine-blutorange
Stampa ricetta
5 da 132 voti

Budino ai semi di chia con arancia rossa e mandarino

I semi di chia sono considerati da qualche tempo il superfood per eccellenza. Il loro alto contenuto di acidi grassi omega-3, antiossidanti e fibre di ogni tipo ne fanno un ingrediente prediletto nelle nostre colazioni, tanto che già i Maya ne aveva intuito il grande potenziale secoli e secoli fa. Questa ricetta invernale unisce budino e agrumi di stagione: un connubio perfetto tra bontà ed energia.

Ingredienti

  • 10 g di semi di chia VERIVAL (ca. 2 cucchiai)
  • 100 ml di latte di cocco e riso (ad es. Joya)
  • 1 arancia rossa
  • 1 mandarino o clementina
  • 1 cucchiaio di farina di cocco
  • 1 cucchiaino di pistacchi tritati

Istruzioni

  • Cospargere i semi di chia con il latte di cocco e riso, mescolare bene e riporre in frigorifero per una notte.
  • Pelare l’arancia e il mandarino, pulirli per bene e dividerli a spicchi.
  • Disporre gli spicchi sul budino ai semi di chia e cospargere con farina di cocco.
  • Aggiungere a piacere i pistacchi tritati e gustare.

Analogamente ai semi di chia, anche l’avena è un vero e proprio superfood. Cosa c’è di meglio di questo duo per cominciare la mattina come si deve? Noi ci siamo portati avanti e abbiamo creato per te un budino squisito, a base di semi di chia e avena.

Frühstückspudding satt!
Stampa ricetta
5 da 186 voti

Budino a volontà! Con avena e semi di chia

La combinazione di semi di chia e fiocchi d’avena è interessante non solo dal punto di vista nutrizionale: questo mix conferisce al piatto una consistenza molto gradevole, rara da ottenere con altri ingredienti. Lasciati ammorbidire nel latte, latte di cocco, latte di soia o latte di mandorla, i semi di chia si gonfiano e formano una gelatina, mentre i fiocchi d’avena diventano incredibilmente morbidi e cremosi. Il risultato? Un potente budino rinfrescante, che si presta perfettamente a ogni tipo di sapore: fruttato, dolce ecc.

Ingredienti

  • 150 g di fiocchi d’avena VERIVAL
  • 40 g di semi di chia
  • 250 ml di latte di cocco e soia (oppure latte di soia, di mandorla ecc.)
  • 1 banana
  • Frutta di stagione a piacere
  • Aggiungere a piacere miele, sciroppo di agave o di acero per addolcire.

Istruzioni

  • Mescolare i fiocchi d’avena, i semi di chia e il latte in una ciotola.
  • Schiacciare con una forchetta una banana matura e mescolarla con il resto.
  • Coprire la ciotola, lasciare a riposo in frigorifero per diverse ore o per una notte: questo consentirà ai semi di acquisire la loro tipica consistenza gelatinosa.
  • La mattina, tagliare a pezzetti la frutta (ad es. pesca, mela, pera ecc.) e unirla al budino. Zuccherare all’occorrenza con miele, sciroppo di agave o di acero.

Semi di chia in chiave alternativa

Se hai voglia di qualcosa di diverso per colazione, prova la pizza dolce di VERIVAL con i semi di chia.

Frühstückspizza close-up
Stampa ricetta
5 da 144 voti

Pizza da colazione VERIVAL

La nostra pizza da colazione a base del delizioso Muesli ai Mirtilli rossi e Ciliegie VERIVAL, senza glutine, non è soltanto semplicissima da realizzare: è anche un piatto perfetto da condividere… magari proprio durante un party a colazione 😉
Preparazione30 min
Cottura20 min
Tempo totale50 min
Portata: Colazione
Keyword: Pizza da colazione, Pizza dolce
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Per l’impasto

  • 200 g muesli ai Mirtilli rossi e Ciliegie (senza glutine)
  • 1 Cc semi di lino tritati
  • 1 Cc semi di chia
  • 6 Cc acqua
  • 2 Cc sciroppo d’agave VERIVAL (o Sciroppo d’acero VERIVAL)
  • 2 banane mature (schiacciate)
  • Un pizzico di cannella

Per la “salsa”

  • 250 g yogurt o una sua alternativa vegan
  • 1 Cc succo di limone
  • Vaniglia Bourbon macinata
  • 1 Cc sciroppo d’agave VERIVAL (o Sciroppo d’acero VERIVAL)

Per il topping

  • 200 g frutta fresca a piacere