ORA NUOVO: Porridge Smoothie Bowl in 2 varietà. Prova ora e risparmia le spese di spedizione.

Dimagrire con la frutta secca

maggio 28, 2020
  • Dieta
Dimagrire con la frutta secca

In passato la frutta secca godeva di una cattiva reputazione, poiché ritenuta troppo grassa e calorica per conciliarsi con un’alimentazione sana. La sua fama nel frattempo è cambiata. Infatti, chi desidera dimagrire saziandosi, dovrebbe ricordarsi di mangiare mandorle, anacardi ecc. In questo articolo ti spieghiamo perché la frutta secca fa bene e per quale motivo, malgrado l’elevata percentuale di grassi, è un’alleata nella dieta. In particolare, ci concentriamo sulle tipologie di frutta secca più adatte per chi desidera perdere peso.

Perché la frutta secca fa bene? 

Prima di affrontare il tema del dimagrimento, vorremmo approfondire i benefici della frutta secca in termini di salute. Mandorle, nocciole & co. sono una riserva di nutrienti preziosi, tra i quali ricordiamo: 

  • proteine à necessarie per il mantenimento e lo sviluppo della muscolatura;
  • fibre à favoriscono la digestione e mantengono stabili i livelli di zucchero nel sangue;
  • vitamine à attivano il metabolismo, hanno un effetto antiossidante e antinfiammatorio. Inoltre, supportano i nostri organi, il sistema immunitario e nervoso e la muscolatura scheletrica;
  • sali minerali à importanti per ossa e denti sani nonché per la tiroide, la produzione del sangue e il sistema immunitario.

La frutta secca contiene tanti grassi buoni

Oltre a proteine, fibre, vitamine e sali minerali, la frutta secca contiene soprattutto una sostanza: grassi. La loro percentuale è elevata, così come le calorie che essi apportano. Tuttavia, ricordiamo che non si tratta di grassi cattivi (ad es. quelli contenuti negli affettati o nei dolci), ma di acidi grassi insaturi buoni.

Essi sono dunque presenti in larga quantità nella frutta secca. Tra loro, segnaliamo in particolare i cosiddetti acidi grassi omega-3, con effetto antinfiammatorio, che favoriscono l’afflusso di sangue e migliorano l’attività cerebrale.

In che modo la frutta secca aiuta a dimagrire? 

Ora che abbiamo compreso i benefici della frutta secca in termini di salute e perché non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione ci chiediamo: come incide sulla perdita di peso?

La maggior parte dei grassi, delle proteine e delle fibre della frutta secca porta a saziare a lungo e a contrastare gli attacchi della fame. Questo evita che si ricada in snack poco sani. La frutta secca riduce la fame di cose dolci. 

Un altro motivo che depone a favore di mandorle, anacardi ecc. è che il corpo non assorbe davvero tutte le calorie della frutta secca.

Per una dieta low carb consigliamo soprattutto le noci di Macadamia e le noci del Brasile, perché sono quelle con un minore apporto di carboidrati.

Ora vogliamo parlare più nel dettaglio di mandorle, noci e anacardi, in quanto ricchi di benefici se si desidera perdere peso.

La frutta secca sazia a lungo.

La mandorla, alleata nel dimagrimento

Una manciata di mandorle apporta ben 180 calorie ma è quel che ci vuole per un’alimentazione sana. Se si considerano i grassi, le fibre, le proteine, le vitamine e i sali minerali della frutta secca in generale, le mandorle risultano le più sane


Come accennato, non assorbiamo tutte le calorie della frutta secca. Nel caso delle mandorle se ne assumono soltanto due terzi, mentre il resto viene eliminato.

I numerosi grassi e proteine delle mandorle portano saziare più a lungo.  Se dunque tra un pasto e l’altro avessi fame, invece di cioccolata e biscotti potresti concederti una manciata di mandorle. Ovviamente, senza esagerare.

Noci

Anche le noci registrano un elevato apporto di grassi, essendo costituite per il 60 % da essi. Tuttavia, anch’esse possono aiutarti a ridurre il peso. Questo non soltanto perché sono in grado di saziare.

I ricercatori hanno scoperto che la frutta secca fa cambiare la percezione che il cervello ha del cibo. La noce ci fa avere meno voglia di cibi ricchi di grassi. Questo ci porta a mangiare meno in generale e a dimagrire. La dose giornaliera consigliata di noci è 25 g.

Anacardi per essere belli dentro e fuori 

Per essere precisi, gli anacardi non sono veramente classificabili come frutta secca, ma come seme. Tuttavia, hanno caratteristiche simili a noci, noccioline & co.

Gli anacardi hanno però un vantaggio su tutti: riescono a influire positivamente sull’umore. Contengono infatti l’aminoacido triptofano, precursore della serotonina, che ci fa sentire più felici.

Quali sono gli altri benefici degli anacardi? Tra le varie tipologie di frutta secca come mandorle o nocciole, sono quelle meno grasse e meno caloriche.

Gli anacardi danno il meglio la mattina a colazione se uniti ai carboidrati, per esempio ai fiocchi d’avena.

3 consigli per perdere peso con la frutta secca

Inizia la giornata con una manciata di frutta secca

La frutta secca la mattina riesce a tenere sotto controllo la fame fino a 12 ore. Non dovresti essere sorpreso da attacchi di fame o dalla voglia di snack poco sani. Potresti utilizzare la frutta secca come topping per la tua colazione.

Mangia la frutta secca cruda

Un altro consiglio: la frutta secca va assolutamente mangiata cruda. Le mandorle devono essere assunte con la loro buccia marrone, perché ricca di nutrienti. Meglio evitare la frutta secca tostata e salata.

Nutriti in modo consapevole

In tutto questo, non stiamo consigliando di fare merenda con le noci in qualsiasi momento della giornata o di tenere a portata di mano una confezione di mandorle. Prendi una manciata della frutta secca che preferisci e mangiala in modo consapevole. Questo ti permetterà di non consumarne troppa in una volta.

D’ora in poi potrai sostituire l’apporto di grassi poco sani, che hai assunto fino a questo momento, con gli acidi grassi buoni della frutta secca. 

Misto di Noci e Frutti "Work Out"

Un misto d’anacardi e mandorle croccanti, e ribes e cranberries aspri e...

Scopri ora
  • #Verival
  • #Verival

Prodotti di questo articolo

Verival Work Out
Misto di Noci e Frutti "Work Out"
Contenuto 150 grammi (22,60 € * / 1000 grammi)
Da 3,39 € *
Verival Cashew Nüsse
Anacardi
Contenuto 125 grammi (28,72 € * / 1000 grammi)
Da 3,59 € *
Verival Walnüsse
Noci
Contenuto 150 grammi (27,93 € * / 1000 grammi)
Da 4,19 € *
Verival Mandeln
Mandorle
Contenuto 200 grammi (19,95 € * / 1000 grammi)
Da 3,99 € *
Verival Early Bird Nussmix
Misto di Noci "Early Bird"
Contenuto 150 grammi (25,93 € * / 1000 grammi)
Da 3,89 € *
Verival Smart Start Nuss-Fruchtmix
Misto di Noci e Sultanine "Smart Start"
Contenuto 200 grammi (19,45 € * / 1000 grammi)
Da 3,89 € *