Dal 2018 supportiamo Hektar Nektar nell’attuazione del suo progetto PROJEKT 2028, finalizzato ad aumentare la popolazione di api del dieci per cento nei prossimi dieci anni attraverso un sostegno mirato a favore degli apicoltori. Nell’articolo che pubblichiamo oggi sul nostro blog vi presentiamo un po’ più nel dettaglio Hektar Nektar e il suo progetto.

projekt 2028



Hektar Nektar

La start-up Hektar Nektar è stata fondata nel 2017 da Martin e Mark Poreda. L’azienda è una piattaforma online, iniziatrice di diverse campagne a favore della tutela delle api, con l’obiettivo di incrementarne la popolazione. Hektar Nektar si occupa del commercio digitale di api, che si svolge sul suo stesso sito. Dall’autunno 2018, PROJEKT 2028 incentiva le aziende a sponsorizzare gli apicoltori fornendo loro un set di base, così da agevolare l’inizio della loro attività nel settore dell’apicoltura.

PROJEKT 2028

Aumentare il numero di api del dieci per cento entro il 2028, vale a dire 100 000 colonie in più: questo è l’ambizioso obiettivo di PROJEKT 2028, un’iniziativa di Hektar Nektar. Mark e Martin Poreda intendono realizzare il loro progetto insieme ad aziende che supportano gli apicoltori nell’acquisto di sciami di api.

“Fungiamo da ponte tra aziende e apicoltori e creiamo un valore aggiunto per entrambi”, così Martin Poreda spiega l’idea alla base del progetto e aggiunge: “PROJEKT 2028 andrà a vantaggio di tutti: persone, api e ambiente.”.

Siamo molto lieti di poter supportare Hektar Nektar nella sua missione ed è grandioso vedere tante altre aziende offrire il proprio aiuto. Qui trovate i nomi di tutte le aziende che si adoperano per la tutela delle api.

Con PROJEKT 2028, apicoltori selezionati ricevono dalla community uno sciame di api, l’arnia, gli accessori per l’apicoltura e riviste specializzate. Gli apicoltori che partecipano all’iniziativa sono già numerosissimi, come potete leggere cliccando qui.

Gli apicoltori di PROJEKT 2028 devono soddisfare criteri specifici:

  • Hektar Nektar cerca di unire aziende e apicoltori possibilmente presenti sullo stesso territorio. Gli apicoltori giusti vengono cercati nella zona in cui ha sede l’azienda;
  • viene fornito supporto a quegli apicoltori che hanno meno di 5 anni di esperienza nel campo e che possiedono meno di 10 arnie;
  • il progetto è rivolto esclusivamente ad apicoltori di formazione;
  • vengono sostenuti in particolare gli apicoltori che fanno parte dell’associazione o che sono promossi da un apicoltore esperto.




PROJEKT 2028: api e apicoltori

L’ape da miele è un insetto addomesticato che necessita di cure e attenzioni da parte degli apicoltori. Questi ultimi provvedono alla moltiplicazione delle api in tutto il mondo. L’inizio di una tale attività è segnato da grandi investimenti e l’assistenza costante implica più spese rispetto ai ricavi dalla vendita dei prodotti ottenuti.

In primavera gli apicoltori constatano che molte delle loro api non sono sopravvissute all’inverno. Ciò può diventare un problema, specialmente per i giovani apicoltori. Fino a poco tempo fa non era possibile fornire supporto a questi ultimi, in quanto non esisteva una rete apposita.

PROJEKT 2028: aziende e apicoltori

PROJEKT 2028 riunisce sostenitori e apicoltori: le aziende acquistano per apicoltori di formazione un set di base, contribuendo in tal modo alla moltiplicazione delle colonie di api.

Tutte le aziende implicate in PROJEKT 2028 hanno un profilo sulla piattaforma online di Hektar Nektar e vengono collegate ai profili dei “loro apicoltori”. In questa operazione, Hektar Nektar tiene conto della vicinanza sul territorio e degli apicoltori di formazione, i quali dispongono del know-how e delle risorse per acquisire una colonia di api.

PROJEKT 2028: il miele del progetto

Il miele del progetto (Projekt-Honig) è un prodotto del territorio di alta qualità. Si tratta di un millefiori preparato dagli apicoltori di Hektar Nektar. Viene confezionato con cura e acquistato da Hektar Nektar a prezzi giusti. Infatti, il sostegno agli apicoltori non cessa con la creazione di una colonia di api. Il miele è un prodotto di alta qualità, ottenuto grazie al prezioso lavoro delle api ma anche degli apicoltori stessi. Il loro impegno non può essere ricompensato con prezzi bassi. Per questo Hektar Nektar si adopera per sensibilizzare il pubblico e porre l’accento sul valore di questo prodotto.

Un terzo dei ricavi dalla vendita del miele serve inoltre a sostenere i giovani apicoltori fornendo loro uno sciame di api, così da perseguire la missione sovraordinata di PROJEKT 2028: aumentare le api del dieci per cento in dieci anni.

Sfortunatamente l’importanza delle api è stata per troppo tempo sottovalutata dall’uomo. L’ape impollina l’80% di tutte le piante da frutto ed è dunque chiaro che senza di lei non riusciremmo a vivere.

Anche i nostri muesli, crunchy e porridge non sarebbero gli stessi se le api non esistessero più. Non vi sarebbe infatti alcun raccolto, senza raccolto nessun frutto essiccato e senza frutta perderemmo un importante ingrediente dei nostri prodotti da colazione. Per di più, il fatto di poter arricchire molti dei nostri prodotti con il miele lo dobbiamo naturalmente alle api e agli apicoltori.

Attraverso la rinuncia a pesticidi chimico-sintetici, l’agricoltura biologica apporta un contributo decisivo per il mantenimento dell’allevamento delle api e noi vogliamo impegnarci ancora di più insieme a Hektar Nektar per favorire la loro tutela.