Colazione biologica tirolese - Fare una colazione sana non è mai stato così facile

6 motivi per mangiare regolarmente semi di chia

marzo 16, 2020
  • Sport
6 motivi per mangiare regolarmente semi di chia

I semi di chia sono conosciuti da diversi anni come i cosiddetti superfood. La pianta di Chia (lat. Salvia hispanica) è una pianta erbacea della famiglia Lippenblütler, come la salvia, originaria del Messico.

Presumibilmente, i semi hanno molti effetti positivi sul nostro corpo e sulla nostra salute. Ma quali sono?

  • I semi di chia contengono importanti acidi grassi omega-3
  • I semi di chia durano a lungo
  • I semi di chia sono una fonte ottimale di proteine
  • I semi di chia sono buoni per l’intestino e la digestione
  • I semi di chia sono ricchi di antiossidanti
  • I semi di chia hanno un effetto positivo sui livelli di zucchero nel sangue

In questo post, imparerete 6 motivi per cui i semi del sud sono così sani in modo ancora più dettagliato e perché dovrebbero essere sulla vostra dieta regolarmente.

Preparazione diversificata

La preparazione dei piccoli semi neri è semplice e il loro utilizzo sorprendentemente versatile. Un cucchiaio colmo è di circa 15 grammi, che è la quantità raccomandata al giorno.

Guarnire come guarnizione su yogurt, cereali, porridge o insalata. Nel frattempo, il pane con semi di chia non è più una rarità per il fornaio. Se sono rotti, spiegano tutto il loro potenziale.

Se li lasci gonfiare in acqua, moltiplicano il loro volume e i loro nutrienti possono essere assorbiti meglio. Il Gel Chia risultante è praticamente insapore e ora può essere aggiunto a vari frullati, ad esempio, secondo il vostro gusto personale.

Con latte o latte vegetale, il cosiddetto budino di chia può essere prodotto con un tempo di gonfiore sufficiente. Il budino ha un sapore particolarmente buono raffinato con frutta di stagione, miele e spezie come cannella o vaniglia.

I semi di chia ammollati possono anche essere conservati in frigorifero fino a una settimana. La preparazione dei pasti ne vale davvero la pena! Ci sono innumerevoli ricette gustose!

Ma il superfood non è solo delizioso da preparare, ma è anche ricco di nutrienti sani.

Himbeer Chia Pudding
Stampa ricetta
5 da 6 voti

Budino di semi di chia al lampone

Semi di chia come una piccola colazione dolce o lo spuntino perfetto in mezzo.
Preparazione5 min
Tempo totale5 min
Porzioni: 1
Calorie: 106kcal

Ingredienti

  • 2 TL Semi di chia
  • 1 Pckg. zucchero vanigliato
  • 100 ml Latte o bevanda vegetale
  • Lamponi freschi

Istruzioni

  • Versare i semi di chia e lo zucchero vanigliato con latte o bevanda vegetale a scelta.
  • Mescolare i lamponi freschi e mescolare con alcuni o tutti i budini.
  • Lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore, preferibilmente durante la notte.
  • Guarnire con bacche e semi di chia a piacere.

Note

Budino di semi di chia con deliziosi lamponi. Super rinfrescante per la colazione e lo spuntino ideale nel pomeriggio! pssst…o al mattino in ufficio 😉 

Nutrizione

Calorie: 106kcal

I semi di chia contengono importanti acidi grassi omega-3

I semi di chia hanno un alto contenuto di acidi grassi omega-3, in quanto possono essere utilizzati in alternativa in pesci, microalghe o anche oli vegetali. Poiché il corpo può assorbire meglio i nutrienti dall’olio, viene prodotto anche l’olio di Chia.

La quantità giornaliera raccomandata è di 2 g di olio. Supporta la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Inoltre, gli acidi grassi omega-3 hanno anche un effetto antinfiammatorio.

L'olio di semi di chia contiene importanti acidi grassi omega-3
Gli acidi grassi omega-3 nell’olio di semi di chia prevengono le malattie cardiovascolari

I semi di chia durano a lungo

I semi hanno l’ottima proprietà di rigonfiarsi molte volte le loro dimensioni. Lasciateli in ammollo per almeno 10-30 minuti. Con pochi grammi, si può fare una grande porzione.

I semi di chia si saziano rapidamente quando li mescoli in frullati o altri alimenti. Poiché possono ammorbidirsi da 9 a 12 volte il loro volume, i semi fungono da serbatoio d’acqua ideale e forniscono al corpo una porzione extra di liquido.

Se si utilizzano i semi come condimento, si dovrebbe tenere a mente che possono gonfiarsi ancora di più nello stomaco. Questo assicura una sensazione di saturazione particolarmente duratura. Ma attenzione a non consumare troppi semi secchi.

I semi di chia sono una fonte ottimale di proteine

A causa del loro alto contenuto proteico di poco meno del 20%, i semi di chia sono considerati vere bombe proteiche e soppressori dell’appetito. I semi di chia sono costituiti, tra l’altro, da aminoacidi essenziali, che l’organismo non può produrre da solo.

Le proteine vegetali sono considerate una fonte proteica di qualità superiore rispetto, ad esempio, ai prodotti di origine animale. Può essere utilizzato più velocemente dal corpo. Rispetto ad altri semi/cereali, hanno anche un contenuto proteico doppio.

Soprattutto per gli atleti, il contenuto proteico dei semi di chia è interessante per la costruzione muscolare.

I semi di chia sono buoni per l’intestino e la digestione

I semi di chia favoriscono una sana digestione. Con 35 g di fibra per 100 g, sono tra i cibi più ricchi di fibre. Il suo contenuto di fibre è simile a quello dei semi di lino, due volte superiore a quello dei piselli e addirittura tre volte superiore a quello dei fiocchi d’avena integrali.

Le fibre stimolano l’attività gastrointestinale e favoriscono la digestione grazie alla loro funzione depurativa intestinale. Questo protegge anche dalla diverticolite.

Poiché gli esseri umani possono digerire le fibre solo lentamente, forniscono anche una sensazione di saturazione di lunga durata. Tuttavia, più di 30-35 g di fibra al giorno non è raccomandato, in quanto questo può portare a gonfiore sgradevole.

Soprattutto per i celiaci, i semi sono una fonte proteica di alta qualità rispetto ad altri cereali perché naturalmente privi di glutine.

Le fibre favoriscono la digestione
Le fibre favoriscono la digestione e ti mantengono sazio a lungo

I semi di chia sono ricchi di antiossidanti

I radicali liberi possono formarsi nel corpo a causa di influenze ambientali dannose. Questi sono considerati fattori che contribuiscono all’invecchiamento, possono causare danni cellulari e promuovere la malattia. Gli antiossidanti proteggono dai radicali liberi e dai loro effetti. Sono considerati veri e propri booster cellulari.

I semi di chia sono ricchi di una varietà di diversi antiossidanti e quindi hanno un effetto particolarmente benefico sul sistema di difesa del proprio corpo come parte di una dieta sana ed equilibrata.

I semi di chia hanno un effetto positivo sui livelli di zucchero nel sangue

A causa dell’alto contenuto di fibre dei semi di chia, la degradazione dei carboidrati in glucosio rallenta. Questo ha un effetto equilibrante sui livelli di zucchero nel sangue. Da un lato, questo effetto ti mantiene pieno più a lungo, dall’altro, la digestione più lenta fornisce continuamente energia.

Questo fatto può essere utilizzato da atleti o anche diabetici. Attacchi di fame caldo sono meno comuni come si è costantemente energizzati.