Colazione biologica tirolese - Fare una colazione sana non è mai stato così facile

Semi di chia: Come preparare i chicchi di potenza!

aprile 21, 2020
  • Sport
Semi di chia: Come preparare i chicchi di potenza!

Il fatto che i semi di chia siano un superfood indispensabile è ormai chiaro. Tuttavia, molte persone si chiedono: Come preparare i semi di chia?

Per rispondere a queste domande in anticipo: ci sono molte opzioni di preparazione diverse.

Puoi mangiare i semi di chia crudi, puoi lasciarli gonfiare, macinarli in farina o arrostirli.

Puoi scoprire esattamente come funziona la preparazione, che effetto hanno i semi di chia per il rispettivo tipo di preparazione e cosa rende i semi e i loro ingredienti così speciali nel blog.

Stampa ricetta
5 da 128 voti

Ricetta: Overnight Oat con semi di chia

Ricetta per la base dell’Overnight Oat con l’aggiunta di superfood: i semi di chia
Preparazione5 min
Tempo totale2 h
Porzioni: 1 Porzione
Calorie: 250kcal

Ingredienti

  • 4 EL Fiocchi d’avena (circa 45 g)
  • 80 ml Acqua, latte o una sua alternativa vegetale
  • 1 EL Yogurt
  • 1 EL Semi di chia
  • Miele, sciroppo d’agave o sciroppo d’acero per dolcificare 
  • Frutta, noci e semi a a proprio piacimento (per il topping)

Istruzioni

  • Unire acqua, latte o una bevanda vegetale ai fiocchi d’avena e ai semi di chia in una ciotola e mescolare bene. 
  • Il nostro consiglio: aggiungere un cucchiaio di yogurt. 
  • Consigliamo di aggiungere miele, sciroppo d’agave o sciroppo d’acero per dolcificare. 
  • Riporre il composto in frigorifero e lasciarlo riposare tutta notte, o per almeno 2 ore. 
  • Quindi rimescolare bene il composto, decorare con frutta, noci o semi a piacimento e non ti resta che gustarlo.

Nutrizione

Calorie: 250kcal

Cosa rende i semi di chia così sani e popolari?

Si celebrano i semi neri della pianta del Chia (Salvia hispanica) e si attribuisce al Chia un effetto positivo. Provenivano dal Messico più di 5000 anni fa e svolgevano un ruolo fondamentale nell’alimentazione per gli aztechi.

Il loro contenuto di proteine, acidi grassi omega-3 e fibre supera altri alimenti convenzionali. Inoltre, i semi di chia favoriscono la digestione e possono regolare la glicemia. Dovrebbero anche essere in grado di alleviare il bruciore di stomaco e l’artrite (dolore articolare).

15 grammi di semi di chia possono già fare miracoli. I semi della pianta di Chia aiutano anche con le malattie cardiovascolari. L’alta percentuale di acidi grassi omega-3 nei semi è un grande vantaggio per il nostro corpo.

Tuttavia, questi sono disponibili solo se i semi, simili ai semi di lino, sono stati schiacciati o masticati molto bene.

Come mangiare i semi di chia?

I semi neri non hanno un vero sapore. Questo suona piuttosto negativo all’inizio, ma in realtà è un enorme vantaggio. Perché in questo modo si possono trasformare i piccoli chicchi in qualsiasi cosa.

Non importa se si fanno torte e pane, porridge e cereali o frullati e zuppe, tutto è possibile.

Sull’insalata anche i semi di chia hanno un sapore abbondante. Il piatto più conosciuto con i semi di chia è il budino di chia. Si tratta di una crema gelatinosa costituita da acqua o latte e dai semi. Può essere raffinato a piacimento.

I semi di chia possono essere consumati crudi?

I semi di chia vanno consumati crudi. Come con altri alimenti, gli ingredienti importanti vengono persi durante la cottura dei semi di chia. E ‘bene se si mettono i semi come una guarnizione direttamente sopra i cereali, porridge o frullato.

Per quanto tempo devi mettere in ammollo i semi di chia?

I semi di chia si gonfiano. Quando si immerge nel latte o nell’acqua, la miscela si addensa e il volume è dieci volte superiore. Pertanto, la regola generale è:

Mezza tazza di semi di chia deve essere mescolata con almeno tre tazze di acqua o latte. Lasciate poi gonfiare il budino per almeno 10 minuti in acqua fredda. Questo Gel Chia o Pudding Chia durerà molto a lungo.

Oppure prova i semi nell’avena durante la notte e lasciali gonfiare durante la notte. Poi potrete rilassarvi la mattina successiva e godervi la vostra sana colazione senza dovervi alzare prima.

Mettiamo in ammollo i semi di chia?

Immergere i semi di chia ha sicuramente senso, ma non è un must. Quando i semi vengono a contatto con l’acqua, si gonfiano e possono aumentare fino a 27 volte il volume precedente.

Se mangi troppi semi di chia allo stato secco, può causare problemi allo stomaco a causa del gonfiore. Se vuoi esserne sicuro, ti consigliamo di immergere i semi di chia.

Se vuoi immergere i semi di Chia, sono possibili diverse preparazioni:

  • Preparazione in acqua
  • Preparazione nel latte (o nel suo sostituto)
  • Preparazione con yogurt
  • Preparazione con formaggio fresco

I semi di chia possono essere imbevuti di yogurt?

I semi di chia possono gonfiarsi non solo in acqua, ma anche nello yogurt. Soprattutto se si fa il proprio yogurt ed è diventato troppo liquido, i semi di chia sono ideali per addensare lo yogurt.

Ingredienti semi di chia in dettaglio

Il fatto che i semi neri siano davvero un superfood è rivelato solo dai loro ingredienti. I semi di chia, ad esempio, contengono più ferro degli spinaci. Inoltre, i semi preziosi per l’organismo contengono molti antiossidanti, come l’acido fenolico.

I semi contengono anche vitamina B3, che contribuisce in modo significativo alla salute. Tutti questi principi attivi contribuiscono alla protezione delle cellule del corpo come spazzini dei radicali liberi.

Verival di semi di chia
Verival di semi di chia

Schiacciare e macinare i semi di chia

I semi di chia dovrebbero essere frantumati o macinati, ma il corpo umano può anche usarli come un tutto. Per fare questo, tuttavia, è necessario prenderlo con abbastanza liquido, altrimenti i semi possono causare effetti collaterali.

Se decidi di frantumare i semi, è meglio metterli in un normale macinino per caffè o cereali. Dopo di che, si dovrebbe mangiare i semi rapidamente, in quanto diventano rapidamente rancidi in forma schiacciata.

Cottura – I semi di chia possono anche essere cotti

I semi di chia possono essere cotti. Tuttavia, perdono gran parte dei loro ingredienti. Ecco perché i semi di chia vanno sempre mangiati crudi. Quindi usali meglio che condirli.

Arrostire – arrostire i semi di chia in padella

Tuttavia, la tostatura dei semi di chia ha senso, in quanto spiegano il loro gusto in modo simile alla farina d’avena. Questo li rende un delizioso condimento per zuppe e insalate.

Per arrostire, è sufficiente mettere i semi in una padella rivestita e arrostire per circa tre minuti senza olio o burro. Dopo di che, lasciarli raffreddare prima. I piccoli semi vengono tostati in contenitori richiudibili per diversi mesi.

Cos’ è uno pseudo-cereale?

I chicchi di specie vegetali che non appartengono al genere Erbe dolci sono pseudo-cereali o pseudo-cereali. Essi sono tuttavia utilizzati come cereali normali. I semi di pseudo-cereali di solito contengono una grande percentuale di proteine, amido, grassi e minerali.

Anche se non hanno la loro capacità di cottura come cereali normali (frumento, segale), altrimenti sono trattati e utilizzati come cereali normali.

Perché i semi di chia sono un sostituto speciale per i prodotti animali

Effetti collaterali dei semi di chia

Poiché i semi di chia servono perfettamente come fornitori alternativi di proteine e proteine, sono amati da vegetariani e vegani. Possono essere utilizzati come sostituti dell’uovo in hamburger, cialde, torte, dolci, frittelle e molte altre prelibatezze.

Nel complesso, si dovrebbe davvero provare i semi e incorporarli nella vostra dieta sana. I semi di chia possono aiutare a perdere peso, promuovere la digestione, prevenire le malattie cardiovascolari e aiutare a proteggere le cellule.

Con 15 g di semi di chia al giorno, puoi migliorare la tua salute.