Box colazione monoporzioni VERIVAL - trova la tua preferita! Ottienila ora senza spese di spedizione al prezzo di € 7,99 invece di € 12,69 con codice 10XVERIVAL

Come riutilizzare gli alimenti e ottenere piatti gustosi e creativi

febbraio 19, 2020
  • Colazione
  • Dieta
Come riutilizzare gli alimenti e ottenere piatti gustosi e creativi

Sapevi che un terzo degli alimenti che vengono prodotti finisce nella spazzatura? È una situazione forse fin troppo familiare, acquistiamo più del dovuto e alcuni cibi perdono con il tempo colore e friabilità. Quando questo capita, siamo indotti a pensare che questi prodotti non siano più buoni e che forse sia il caso di buttarli. Nell’articolo di oggi vogliamo mostrarti come recuperare diversi avanzi, integrarli nella tua colazione e trasformarli in nuovi piatti. Recuperare i vecchi avanzi non è solo una scelta sostenibile che fa bene al portafoglio, ma anche un modo per cucinare qualcosa di buono.

Per aiutarti in futuro a ridurre al minimo gli avanzi, abbiamo qui 3 idee per te.

3 idee per evitare di produrre avanzi e ridurli al minimo

  1. Per pianificare bene la tua spesa e le relative quantità, potresti stilare un piano alimentare settimanale. Ciò non aiuta soltanto a ridurre gli avanzi, è anche un modo per riuscire a variare il più possibile a tavola. Con il tuo piano settimanale farai una spesa mirata evitando di andare al supermercato per pochi prodotti.
  2. Per buttare via meno cibi possibili, potresti sperimentare nuove ricette e trovare ispirazione per nuove creazioni. Ti sorprenderai nel vedere quanti piatti nuovi possono essere creati partendo da pochi avanzi.
  3. I cibi cotti e avanzati perché si ha esagerato con le quantità possono rientrare in nuove ricette. Alcuni possono essere congelati per farli durare più a lungo e consumarli in un secondo momento, senza sentirsi in colpa.


Parti da vecchi avanzi per dare vita a un piatto nuovo e delizioso

1. Frutta vecchia? Usala a colazione!

La frutta che ha cambiato colore e consistenza può essere sfruttata per preparare frullati, ad esempio integrandola nel nostro frullato SPORT. Un’altra opzione è quella di tagliarla a pezzetti per preparare una deliziosa macedonia. Le mele sono ottime da grattugiare e mescolare nell’impasto di una torta o di muffin gustosi. In generale la cottura al forno è ottima per recuperare gli avanzi, perché la frutta cuocendo si ammorbidisce in ogni modo. Anche il porridge caldo mattutino si presta ad accogliere al suo interno la frutta molto matura. Ti basta grattugiarla o tagliarla a pezzetti e aggiungerla nel pentolino durante la cottura.

2. Banane marroni: fuori bleah, dentro wow

Anche le banane scure possono essere recuperate senza problemi. Sono molto zuccherate e ottime in cucina per addolcire piatti, che siano cotti ai fornelli o al forno. Ti basta schiacciarle con una forchetta e aggiungerle all’impasto del banana bread o di altri dessert. Inoltre, le banane marroni sono una buona idea per preparare muffin o per dare vita a una gustosa bevanda. Prendi latte o una bevanda vegetale fatta in casa, versa il tutto in un robot da cucina insieme alla banana e fai partire il frullatore: il tuo latte di banana sarà subito pronto.

3. Recuperare le verdure

Gli avanzi di carote, zucchine o zucca sono ottimi per preparare torte, rustici, quiche oppure deliziosi rotoli estivi. Un’altra idea è sfruttarli per fare una crema spalmabile. Ti servono 300 g di verdure crude, 70 g di cipolle, 40 g d’olio, un cucchiaino colmo di concentrato di pomodoro, un mezzo cucchiaino di sale e 3 pizzichi di pepe. Trita gli avanzi di verdure, aggiungi olio e cuocili in padella per 15 minuti a fuoco basso. In seguito, metti il tutto in un vasetto e potrai già iniziare a spalmare la tua crema.

4. Recuperare il pane vecchio

Gli avanzi di pane vecchio possono essere tagliati a pezzetti e fatti saltare in padella con burro o olio. Avrai così ottenuto ottimi crostini da aggiungere a zuppe o insalate. Anche il pane raffremo non deve finire nella spazzatura!

5. Nuova vita agli avanzi di riso!

Quando si cucina il riso è facile sbagliarsi, perché cuocendo si gonfia. Per fortuna il riso può essere riutilizzato in diversi modi: in insalate di riso, padellate, ma anche per improvvisare qualcosa di dolce come il risolatte. Per cambiare potresti inoltre realizzare un porridge dolce con riso, unendo al tutto un po’ di latte e spezie varie.

Dagli avanzi a una nuova colazione

Partendo da diversi avanzi puoi dare vita a una colazione completamente nuova. Con la frutta matura potresti cucinare un crumble o creare ottimi muffin. Dai diversi avanzi di fiocchi d’avena e semi puoi dare vita a squisiti porridge, mentre gli avanzi di verdura sono perfetti a colazione per assemblare una Buddha bowl.

Conservare i cibi più a lungo in modo semplice

Per recuperare gli avanzi puoi pensare di congelare frutta e verdura, oppure farle cuocere. Lo si può fare benissimo con i frutti rossi, anche perché, almeno da noi in Austria, sono di stagione soltanto per 4 mesi all’anno. Per sapere come congelare al meglio i frutti rossi clicca qui. Anche il cibo già cotto non deve essere gettato, quando se ne prepara in eccesso. A volte è sufficiente congelarlo e scongelarlo in un secondo momento (a seconda dell’alimento).

#verivaluseup challenge: insieme contro lo spreco di cibo

Anche noi ci impegniamo per ridurre al minimo lo spreco di cibo e utilizzare gli avanzi. Se si guarda la dispensa di molti, troviamo spesso alimenti finiti nel dimenticatoio. Con la #verivaluseup challenge vogliamo invitarti nelle prossime 2 settimane a rinunciare a fare la spesa (è permesso ovviamente comprare frutta e verdura fresca, se non ne hai più) e a terminare quello che hai sui ripiani, per evitare che finisca nella spazzatura. Con il motto “Sì al piatto, no alla spazzatura” vogliamo contribuire a combattere lo spreco di cibo.

Su Instagram ti accompagneremo durante le due settimane della #verivaluseup challenge dandoti consigli e diverse idee. Partecipa anche tu e lascia un segno utilizzando l’hashtag #verivaluseup. Il cibo deve finire solo e soltanto nel piatto e non nella spazzatura!

Breakfast Shake Fragola e Mora

Colazione proteica vegan da bere, a base di bevanda di riso e mandorla in...

Scopri ora
  • #colazione
  • #colazione biologica
  • #useup challenge
  • #Verival

Prodotti di questo articolo

Verival Breakfast Shake Erdbeere-Brombeere
Breakfast Shake Fragola e Mora
Contenuto 35 grammi (71,14 € * / 1000 grammi)
Da 2,49 € *
Verival Bircher Porridge
Bircher Porridge
Contenuto 350 grammi (14,26 € * / 1000 grammi)
Da 4,99 € *
Verival Kokos-Aprikose Porridge
Porridge con Cocco e Albicocche
Contenuto 350 grammi (14,26 € * / 1000 grammi)
Da 4,99 € *
Verival Heidelbeer-Apfel Porridge
Porridge con Mirtilli neri e Mela
Contenuto 350 grammi (14,26 € * / 1000 grammi)
Da 4,99 € *
Verival Erdbeer-Chia Porridge
Porridge con Fragole e Semi di Chia
Contenuto 350 grammi (14,26 € * / 1000 grammi)
Da 4,99 € *