Colazione biologica tirolese - Fare una colazione sana non è mai stato così facile

Sistema immunitario – come funzionano le difese del corpo

aprile 19, 2021
  • Sport
Sistema immunitario – come funzionano le difese del corpo

Senza la protezione del tuo sistema immunitario, saresti costantemente a rischio di morte: sei costantemente esposto ai germi, che tu tocchi, inali o consumi qualcosa.

La difesa immunitaria del corpo è quindi costantemente in allerta e reagisce immediatamente quando agenti patogeni nocivi entrano nel vostro corpo. Pertanto, il sistema immunitario non descrive un organo, ma in realtà un sistema complesso, una rete, la sicurezza del vostro corpo.

Le barriere protettive naturali contro corpi estranei e agenti patogeni sono la pelle, le mucose e alcuni organi linfatici (milza, linfonodi,…). Se tuttavia gli intrusi riescono a sfondare questo muro protettivo, viene avviato un processo difensivo.

Scopri come funziona il tuo sistema immunitario, cosa lo danneggia e come puoi rafforzare e sostenere il tuo sistema immunitario con abbastanza esercizio fisico e un’alimentazione sana!

Sistema immunitario – Che cosa si spiega semplicemente?

Il nostro sistema immunitario è un sistema di difesa proprio dell’organismo che ci protegge da agenti patogeni come batteri, virus, funghi o parassiti.
Possono penetrare nel nostro corpo e causare disfunzioni o malattie.

Il nostro sistema immunitario ci protegge anche dalle cellule corporee difettose che hanno perso la loro funzione. Queste cellule devono essere degradate in modo che non degenerino patologicamente e portino allo sviluppo del cancro.1

Il sistema immunitario si estende su tutto il nostro corpo ed è composto da varie parti. Generalmente, ci sono due diversi tipi di difesa immunitaria.

L’immunità non specificata (congenita) è già presente dalla nascita. Questo ci permette di reagire immediatamente agli invasori e ai germi stranieri. L’immunità specifica (acquisita) deve svilupparsi prima nel corso della vita ed è caratterizzata dalla sua grande adattabilità a nuovi patogeni.

Sistema immunitario - difese immunitarie congenite e acquisite rispetto

Pertanto, il corpo può formare una cosiddetta memoria immunologica, che aiuta il sistema immunitario a respingere i germi ricorrenti più rapidamente. L’obiettivo dell’immunizzazione attiva è quindi quello di stabilire una protezione efficace a lungo termine con l’aiuto di una vaccinazione protettiva. 

Esempio attuale: la vaccinazione è attualmente l’unico rimedio efficace contro l’attuale pandemia coronarica. Ciò significa che una piccola dose di virus viene somministrata all’organismo mediante vaccinazione e il sistema immunitario inizia a combattere gli invasori.

Il sistema immunitario combatte il patogeno per sbarazzarsi del virus o batterio il più rapidamente possibile

Pertanto, attraverso l’immunizzazione a lungo termine della popolazione mediante “immunità di gregge” e la memoria immunologica ora addestrata, il Covid-19 deve essere combattuto.

Oltre al sangue con le sue specifiche cellule immunitarie, la difesa immunitaria comprende anche il cosiddetto sistema linfatico con gli organi linfatici come il midollo osseo, la ghiandola del timo, la milza e persino le mandorle. Inoltre, la pelle e le mucose offrono un’importante protezione contro sostanze e intrusi dall’esterno.

Quali sono le funzioni del sistema immunitario?

Il compito principale  della difesa immunitaria è l’individuazione di invasori estranei come batteri, funghi, virus o persino cellule mutate che causano malattie.

Quando è stato rilevato un corpo estraneo, si formano anticorpi specifici per controllare e distruggere gli agenti patogeni. Nel corso della vita, il corpo forma una memoria immunologica.

Memorizza quasi informazioni sulle strutture superficiali delle cellule estranee al fine di poter reagire meglio e, soprattutto, più rapidamente la prossima volta che sostanze simili penetrano.

È inoltre particolarmente importante distinguere tra le strutture proprie dell’organismo e quelle estranee. Dopotutto, le nostre difese immunitarie dovrebbero combattere solo le cellule estranee e non attaccarsi da sole. 

Cosa indebolisce l’immunità?

Un sistema immunitario debole non può più funzionare senza intoppi. Le malattie di base, ma anche uno stile di vita malsano, sono cause tipiche di un sistema immunitario indebolito e ne compromettono le prestazioni.

Questi includono il consumo frequente di alcol e nicotina, stress permanente e mancanza di esercizio fisico e sonno. Anche la nutrizione è un aspetto decisivo della difesa, perché anche le cellule ben funzionanti vogliono essere ben rifornite.

Questo stile di vita malsano può portare a malattie e una flora intestinale squilibrata, perché i patogeni pericolosi hanno un gioco così facile. Con una colazione sana, come cereali o porridge, si mantiene l’intestino sano.

Disturbi del sistema immunitario

  • Deficit immunitari congeniti: malattie comuni, in particolare infezioni che si ripresentano, spesso persistono per lungo tempo, indeboliscono l’organismo e sono croniche
  • Deficit anticorpale: troppo poche cellule B o le cellule B non funzionano correttamente (non producono alcun anticorpo o troppo pochi anticorpi o semplicemente non sono in grado di produrre anticorpi contro alcune infezioni)
  • Cellule nutritive difettose: le cellule nutritive non possono produrre gli enzimi che trasportano ossigeno di cui hanno bisogno per distruggere alcuni germi (di solito questi grandi globuli bianchi divorano i patogeni e quindi li distruggono)

Cosa influenza positivamente il sistema immunitario?

Ora hai imparato molto sul sistema immunitario e ti chiedi: come posso rafforzare il mio sistema immunitario? La buona notizia è che di solito ce l’hai in mano per rafforzare le tue difese.

Perché un sistema immunitario sano si basa principalmente su due pilastri: una dieta ricca di nutrienti e sufficiente esercizio fisico. Se entrambi sono osservati in modo permanente, la difesa dell’organismo rimane pronta per l’uso a lungo termine. 

Alimentazione sana – difesa contro gli agenti patogeni

Zinco e vitamina C svolgono un ruolo speciale in una dieta sana per rafforzare il sistema immunitario. Lo zinco non può essere prodotto indipendentemente dal corpo, ma è necessario per formare le cellule difensive.

Fornitori di zinco adatti all’uso quotidiano sono i fegati di manzo, Edam ed Emmen ­ tal o farina d’avena. Buoni fornitori di vitamina C includono agrumi, kiwi, olivello spinoso, cavolo e cavoletti di Bruxelles.

Un sacco di bere fa anche parte di una dieta sana e mantiene le mucose umide, che è fondamentale per la loro funzione protettiva e difensiva.

Rafforzare il sistema immunitario con la vitamina C

Sport per una migliore difesa immunitaria

Gli sport di resistenza sono particolarmente buoni all’aria aperta, preferibilmente più volte alla settimana. L’attività muscolare „solletica“ il sistema immunitario e gli esercizi.

Il rilascio di sostanze difensive aumenta e anche altri sistemi coinvolti nel sistema immunitario, come milza e linfonodi, sono meglio riforniti di sangue e quindi aumentati nelle loro prestazioni. Se avete molto sforzo, potete fornire la compensazione supplementare con yoga o addestramento autogenico oltre agli sport.

Un forte sistema immunitario attraverso il rilassamento e il sonno

Rilassati! In caso di stress, siamo particolarmente sensibili alle infezioni, che colpiscono il sistema immunitario a lungo termine. Solo il relax come pause regolari e pause aiuta.

Allo stesso modo, un sonno sufficiente, di almeno sei-otto ore, aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Le cellule e i processi hanno tempo per riprendersi. 

Rafforzare il sistema immunitario – prevenire le malattie attraverso una colazione sana

Affinché la vostra giornata sia un successo sotto tutti gli aspetti, una colazione sana è essenziale. Non solo ti dà una buona sensazione e abbastanza energia, ma aiuta anche il tuo corpo a costruire un forte sistema immunitario. 

Noi di VERIVAL abbiamo il superfood ideale per iniziare bene la giornata: l’avena! Se pensi che il grano sia noioso e ricordi la colazione di tua nonna, ti sbagli. A proposito, tua nonna era una donna molto intelligente in questo caso!

Il saturatore non solo fornisce buoni carboidrati e proteine, può essere speziato per ogni gusto ed è delicato sul portafoglio. La farina d’avena farà funzionare te e il tuo sistema immunitario al massimo delle prestazioni. Consegnano tanto zinco quanto una bistecca, rafforzando le tue difese. 

Farina d'avena per un sistema immunitario sano

Lavorata come porridge, la colazione calda allevia il tuo corpo. Ha bisogno di utilizzare meno energia, che evita stress aggiuntivo, rafforza il sistema immunitario e aumenta il metabolismo. Importanti oligoelementi e minerali possono anche essere meglio assorbiti. 

Coprire un quarto del fabbisogno nutrizionale giornaliero al mattino? Mangiare rispettoso dell’ambiente, biologico e sano? Hai bisogno di consigli su come potenziare il tuo sistema immunitario? Nessun problema con una ciotola di porridge! Noi di VERIVAL pensiamo che suoni forte! Cosa ne pensi?

  1. 1.
    Parkin J, Cohen B. Una panoramica del sistema immunitario. Il Lancet. Pubblicato online giugno 2001:1777-1789. doi:10.1016/s0140-6736(00)04904-7