In tutto il mondo, il Bircher Müsli è una colazione popolare, che è attribuito a molte proprietà sane. Il cereale è a base di farina d’avena ed è completato da altri ingredienti come frutta, noci o frutta secca.

Al giorno d’oggi, è possibile acquistare i cereali al supermercato in una vasta gamma di forme. Ma perché si chiama “Bircher Müsli”? Potete leggere questa e più informazioni circa la colazione sana dell’avena in questo articolo.

Da dove ha preso il nome il Bircher Muesli?

La Bircher Müsli prende il nome dal suo inventore, Maximilian Oskar Bircher Benner. Visse in Svizzera dal 1867 al 1939. Bircher Benner era un medico svizzero. Durante i suoi studi, era già interessato a certe diete. Ha anche pensato a quali ricette potrebbero essere adatte per guarire i pazienti con problemi di stomaco. Era particolarmente entusiasta dei cibi integrali. Dopo aver studiato, Bircher Benner ha aperto il suo studio, dove ha anche consigliato i suoi pazienti sul tema della nutrizione.

Maximilian Oskar Bircher-Benner - l'inventore del muesli Bircher

Piuttosto per caso, il medico ha ideato il Bircher Müsli come piatto dietetico sano. Bircher-Benner era un’escursionista entusiasta e amava le Alpi svizzere. Durante una delle sue escursioni, il contadino alpino gli ha servito una miscela di cereali, mele e latte. Questa è stata l’ispirazione per la Bircher Müsli originale.

Nel 1900, il medico svizzero creò e pubblicò la sua ricetta. Bircher Benner era del parere che i cibi cotti non avrebbero avuto un buon effetto sul corpo. Nel suo sanatorio, raccomandò il Bircher Müsli ai suoi pazienti come parte di una dieta sana.

Oggi il Bircher Müsli è uno dei piatti più famosi della Svizzera. Mangiato esclusivamente in alcune regioni della Svizzera per i primi anni, l’originale svizzero è ora servito come colazione salutare in tutto il mondo.

Quali ingredienti sono inclusi nel muesli Bircher originale?

Bircher Müsli festeggia la sua rinascita
  • 1 cucchiaino di fiocchi d’avena
  • 3 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di latte condensato (nel XIX secolo c’era il rischio di tubercolosi da latte fresco)
  • 2 Mele
  • 1 cucchiaio di nocciole

La ricetta originale della Bircher Müslis è composta da un massimo di sette ingredienti. In primo luogo, la farina d’avena viene mescolata con l’acqua. Poi mettere il composto in frigorifero per tutta la notte in modo che la farina d’avena possa gonfiarsi.

Dopo aver tolto la miscela di farina d’avena e acqua dal frigorifero, aggiungere il succo di limone e il latte condensato. Infine, aggiungere le nocciole. E chiudiamo

Quali nuove varianti di cereali Bircher ci sono?

Dal momento che la Bircher Müsli è popolare in tutto il mondo oggi, ci sono già numerose varianti con una grande varietà di ingredienti. Mentre il Bircher muesli veniva consumato spesso come cena, oggi il muesli è più conosciuto come una deliziosa colazione.

A seconda del gusto, la ricetta Bircher Müsli può essere integrata con altri ingredienti. Al posto del latte condensato, oggi si utilizza latte vaccino o latte vegetale. Ad esempio, il latte di mandorla o di soia si adatta alla variante vegana.

Urkorn Bircher Müsli di Verival

Puoi anche aggiungere altre noci o semi al tuo muesli Bircher invece di nocciole. Questi includono, per esempio, semi di chia, che sono molto popolari oggi. Vengono spesso utilizzati anche semi di girasole o uvetta. Le ricette a base di cereali sono spesso adattate a determinate tendenze alimentari. Grazie alle sue proprietà salutari, Bircher Müsli segue regolarmente anche la dieta di molti atleti.

Cosa rende la Bircher Müsli così sana?

Mentre le miscele pronte contengono spesso molto zucchero, il muesli Bircher fatto in casa è abbastanza sano. Dopo tutto, Bircher Benner utilizza la sua esperienza come medico per sviluppare un pasto sano.

La Bircher muesli rende particolarmente salutare la farina d’avena contenuta. Contengono importanti vitamine, minerali e proteine. La fibra nella farina d’avena aiuta anche ad abbassare il livello di colesterolo.

Sanubiom