L’Indice di Massa Corporea (IMC) è un parametro di riferimento per la valutazione del peso corporeo umano in relazione all’altezza. Il calcolatore del IMC di Verival ti consente di calcolare il tuo IMC.

Nel seguente articolo imparerai di più sulla storia del BMI e su come calcolare il BMI .

Come è stato sviluppato l’IMC?

L’astronomo, matematico ed esperto di statistica belga Adolphe Quetelet, nato a Gand nel 1796, è considerato l’inventore della formula IMC. Quetelet fu responsabile del primo censimento in Belgio nel 1846. Misurò la circonferenza del seno di 6000 soldati scozzesi e determinò una distribuzione normale.

Le ripetizioni e le medie sociali lo affascinavano, sebbene sia stato ripetutamente criticato, anche durante la sua vita, per la mancanza di interpretazione e spiegazione delle sue teorie matematiche e statistiche.

Il suo indice quetelet era quello di determinare il cosiddetto uomo di mezzo in base alle metriche corporee. Anche allora, tuttavia, questo è stato visto solo come una linea guida approssimativa, poichè in generale le persone corpulente erano considerate sane. Dopo la sua morte, il nazionalsocialista Ignaz Kaup prese il suo posto e sviluppò l’indice Knaup per abbinare la formula di calcolo di Quetelet.

Come posso calcolare il mio IMC?

L’ indice di massa corporea può essere calcolato in base all’altezza e al peso corporeo di una persona.1 L’altezza in metri (con posto decimale) alla potenza di due e il peso corporeo diviso per questo numero dà il valore del BMI. Questo valore mostra la tua posizione nella tabella IMC.

Quindi con un’altezza di 1,70 m si calcola 1,70 x 1,70 che dà un risultato di 2,89. Se il tuo peso è di 60 kg, calcoli 60 diviso 2,89 e finisci con un risultato di 20,76. Eccoci nel peso normale. Secondo l’IMC, un risultato da 18,5 a 24,9 è nel peso normale.

Gli altri numeri sono classificati come segue:

classe di pesoValore IMC
Sottopesoinferiore a 18,5
Peso corporeo umano18,5 – 24,9
Sovrappeso25 – 29,9
In forte sovrappeso (obesità di grado 1)30 – 34,9
Obesità di grado 235 – 39,9
Obesità di grado 340 o più

I numeri a destra mostrano l’indice di massa corporea IMC e la sua interpretazione nella rispettiva classe di peso.

Chi ha inventato l’indice di massa corporea?

Adolphe Quetelet e Ignaz Kaup hanno sviluppato l’indice Quetelet-Kaup nel XIX secolo per darci una tabella per calcolare la media fisica. Allo stesso modo, questo è stato sviluppato con il calcolo del QI per l’intelletto.

A quel tempo, tuttavia, l’unica attrazione per loro era quella di sviluppare una formula matematica e quindi creare un calcolo generalmente valido della norma. Il rapporto percentuale tra grasso corporeo e muscolo era più sullo sfondo, anche se un muscolo è più pesante del grasso. Il fatto che tale valore dovesse essere diverso per le donne (calcolatrici IMC) e per gli uomini è stato ignorato per il momento fino a quando improvvisamente tutto sembrava ruotare intorno al culto del corpo nel XX secolo. 

Il fisiologo Ancel Keys si imbatté nella formula matematica di Quetelet nel 1972, le diede il nome di Body Measure Index BMI, che è ancora oggi comunemente usato, e la portò all’attenzione del pubblico. Ancel Keyes ha fatto in modo che il calcolo venisse eseguito. Allo stesso tempo, tuttavia, ha avvertito che il valore dell’IMC può essere inappropriato nelle persone atletiche . Soprattutto per gli atleti di forza o di resistenza, il valore dell’IMC può indicare sovrappeso o sottopeso, nonostante la migliore salute degli atleti.

Tuttavia, la società si è precipitata sull’indice di misura del corpo e ha lasciato le domande all’età e alla condizione corporea con il calcolo con la formula dell’IMC ancora sullo sfondo. 

Perché l’IMC è controverso e criticato?

Come già accennato, il valore dell’IMC è stato erroneamente utilizzato come valore standard dell’IMC per le persone che praticano molti sport. Pertanto, la tabella IMC può spesso indicare un grave sovrappeso o sottopeso.

Anche per bambini e adolescenti è stato calcolato utilizzando la formula standard dell’IMC. Secondo Ancel Keyes, il rapporto tra età e sesso e il fisico di bambini e adolescenti non può sempre essere classificato correttamente in obesità, peso normale o sottopeso.

L’IMC è spesso calcolato da solo e può indicare erroneamente obesità grave. I bambini e gli adolescenti dovrebbero sicuramente includere chiarimenti individuali al fine di prevenire possibili disturbi alimentari.

Anche la struttura corporea non è inclusa nel calcolo dell’IMC. Ad esempio, con spalle molto larghe, il calcolo secondo Quetelet non è corretto. Perché solo l’altezza viene presa in considerazione nel calcolo.

Le critiche all’IMC sono chiaramente giustificate dalla mancanza di considerazione di fattori importanti.

Conclusione: Quanto è significativo l’indice di massa corporea?

Calcolatore IMC - questo è il tuo IMC

L’indice di massa corporea è ancora utilizzato come parametro di riferimento dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Viene utilizzato, ad esempio, per classificare i paesi in cui prevalgono povertà e offerta insufficiente o consumi eccessivi. Ancora oggi, le compagnie di assicurazione sanitaria e gli assicuratori spesso mettono in discussione l’IMC al fine di determinare se e in quale categoria di rischio appartiene l’assicuratore.  Il calcolo dell’IMC è quindi ancora rilevante.

Tuttavia, quando si tratta di salute e sensazione del corpo, non è più rilevante. Come linea guida molto approssimativa, può essere calcolata per divertimento, ma per la salute individuale, è solo un numero in una statistica progettato da uno statistico sociale per calcolare la norma sociale.

Contenuto muscolare più elevato, spalle molto larghe, densità ossea più elevata, diametri articolari più forti e molti altri fattori ostacolano una determinazione precisa delle condizioni fisiche e di salute di una persona mediante l’IMC facilmente calcolabile.

Gli atleti di forza, gli atleti, gli adolescenti e le persone con malattie pregresse o fisico speciale non possono fare affidamento sulla tabella IMC .

La determinazione della salute personale può essere effettuata solo da misurazioni accurate di uno specialista o dalla propria sensazione corporea istintiva. Il valore dell’IMC dovrebbe essere un punto di riferimento e forse incoraggiarvi a vivere in modo più consapevole e sano. Con il calcolatore del IMC puoi calcolare il tuo IMC.


  1. 1.
    Weir C, Jan A. Statpearls. Pubblicato online il 7 dicembre 2019. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK541070/