Se vuoi iniziare la tua giornata energico e di buon umore, non si può evitare una buona colazione. A seconda del tempo e della motivazione disponibili al mattino, il repertorio per la colazione di molte persone spazia da semplici cornflakes con latte a frittelle fatte in casa con frutta fresca come condimento.

Ma non importa quanto tempo si vuole investire nel primo pasto della giornata, la qualità non dovrebbe mai soffrire. Ma che cosa rende una colazione sana comunque?

Questa domanda riguarda molte persone – ma soprattutto le persone con intolleranze sembrano doversene preoccupare ancora di più e dedicare più tempo. Ma è necessario? Quanto tempo devi prendere al mattino per preparareuna colazione senza glutine ?

Affronteremo queste e molte altre domande sulla colazione con intolleranza al glutine in questo articolo. Così facendo, non parleremo solo degli elementi più importanti di una colazione sana, ma anche di come meglio accoglierla nella vita di tutti i giorni, anche se diventa un po’ più stressante.

Cosa rende sana la colazione?

Una colazione sana dovrebbe essere ricca di nutrienti. Anche se i nutrienti non possono essere riconosciuti dall’esterno, è un buon consiglio per fare colazione nel modo più colorato e versatile possibile. Ad esempio, un porridge potrebbe essere condito con frutta fresca e un’ampia varietà di noci o semi. Questo non solo migliora il gusto del porridge, ma fornisce anche al corpo una varietà di nutrienti importanti come acidi grassi sani, vitamine, minerali o fibre.

Così, sembra essere soprattutto le vitamine, minerali e co. che compongono una colazione sana. Tuttavia, non dimenticare i macronutrienti, in quanto sono le principali fonti di energia di cui il tuo corpo ha bisogno. Grassi sani e carboidrati complessi in particolare dovrebbero verificarsi a sufficienza. Ma anche le proteine svolgono un ruolo essenziale. Sebbene siano relativamente antieconomici come vettori di energia, svolgono un gran numero di altre funzioni nel corpo umano. In particolare, sono indispensabili per costruire e mantenere i muscoli.

Colazione sana con intolleranza al glutine
Una colazione senza glutine vi fornirà molta energia per la giornata.

Dieta senza glutine – quali alimenti sono vietati?

Se si mangia senza glutine, si deve fare a meno di molto – almeno questa è l’opinione di molte persone. Tuttavia, questo è vero solo in parte. Perché anche se alcuni prodotti cerealicoli scompaiono, ci sono ancora molte possibilità per evocare una colazione nutriente in tavola.

Ad esempio, i prodotti contenenti glutine possono essere facilmente sostituiti da alternative senza glutine. L’avena, ad esempio, è disponibile anche in forma senza glutine. Le porridge e i cereali possono quindi anche essere privi di glutine, poiché sono spesso prodotti a base di avena. Tuttavia, è necessario prestare attenzione alla confezione e cercare sigilli “senza glutine”.

Prestare attenzione all’intolleranza al glutine con questi alimenti

Mentre alcuni prodotti non possono suonare come il glutine, possono ancora mantenerlo. Il grano in particolare è estremamente popolare come ausiliario nell’industria alimentare. Soprattutto con piatti pronti e cibi più elaborati, si dovrebbe quindi dare un’occhiata agli ingredienti. Esempi di prodotti potenzialmente contenenti glutine sono prodotti a base di carne, pasta, alcuni formaggi e alimenti con aromi come gelato o frullati finiti. 

Quali sono le alternative ai prodotti senza glutine?

Con così tanti prodotti no-go, naturalmente, sorge la questione di come sostituirli al meglio. Un modo semplice è quello di rimuovere gli alimenti trasformati e piatti pronti dal piano di dieta. Questo evita semplicemente il rischio di trascurare gli ingredienti contenenti glutine. Invece, puoi preparare facilmente la colazione da solo – qui puoi trovare una vasta selezione di ricette.

Fare la colazione da soli sembra un sacco di lavoro, ma non deve essere per forza così. Perché molti piatti possono essere preparati il giorno prima.

Un’altra possibilità è quella di sostituire i prodotti contenenti glutine con alternative senza glutine. Come accennato in precedenza, senza glutine può essere utilizzato al posto di avena normale. Anche i pancake possono essere preparati senza glutine – ad esempio grano saraceno o avena macinata possono essere utilizzati come base.

Colazione senza glutine – che dovrebbe includere

Una colazione senza glutine dovrebbe essere piena di energia, come suggerisce il nome. Idealmente, dovrebbe contenere carboidrati complessi, acidi grassi sani e molte proteine. Inoltre, vitamine, minerali e fibre non devono mancare.

Avena, quinoa, riso e di conseguenza tutti i prodotti che ne derivano, come cereali, porridge o croccanti, sono particolarmente adatti come fonti ideali di carboidrati. Che ne dici di questo delizioso porridge di quinoa senza glutine, per esempio?

Quinoa Porridge mit Beeren
Stampa ricetta
5 from 2 votes

Ricetta: Porridge di quinoa ai frutti di bosco

Preparazione5 min
Cottura20 min
Tempo totale25 min
Porzioni: 1

Ingredienti

  • 70 g Quinoa
  • 150 ml Latte vegetale
  • 2 EL Sciroppo d’agave
  • 50 g Frutti di bosco
  • 15 g Noci

Istruzioni

  • Versare la quinoa con il doppio della quantità di liquido in una pentola e cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti.
  • Dopo 10 minuti di cottura, aggiungere la bevanda vegetale e lo sciroppo d’agave alla pentola e cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti.
  • Una volta che il porridge di quinoa è pronto e ha una consistenza cremosa, spegnere il fuoco e aggiungere le bacche e mescolarle.
  • Assaggiare il porridge di quinoa e aggiungere dello sciroppo d’agave se necessario.
  • Come guarnizione puoi prendere noci diverse, in questo caso abbiamo usato le noci.

Frutta secca e semi sono particolarmente adatti come fornitori di proteine e grassi. I semi di chia, ad esempio, contengono molti acidi grassi omega-3 sani, che possono anche aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. Alcune varietà di frutta secca contengono anche questi acidi grassi sani. Inoltre, molti semi e noci sono estremamente ricchi di proteine e hanno un eccellente profilo aminoacidico.

Le vitamine, i minerali e le fibre possono essere facilmente forniti al vostro corpo sotto forma di frutta fresca. Le bacche sono particolarmente adatte per la colazione, in quanto si armonizzano molto bene con molti piatti diversi. In inverno, tuttavia, ti consigliamo di prendere bacche congelate – idealmente, ti sei già preso cura di te in estate e hai creato uno stock di bacche raccolte stagionalmente e a livello regionale.

In conclusione

Se vuoi fare una colazione sana, ma devi fare a meno del glutine, non devi aspettarti compromessi. Perché contrariamente alla prima ipotesi, non devi fare a meno di niente. Innumerevoli idee per la colazione sono altrettanto senza glutine e anche se devi andare più veloce, ci sono già abbastanza porridge senza glutine, cereali e co. su cui ripiegare.

La preparazione dei pasti è un’opzione anche se hai fretta al mattino, quindi non ci sono limiti alla tua colazione senza glutine.

Nico

Sportwissenschafter

Ich bin studierter Sportwissenschafter und angehender Journalist. Neben meiner Faszination für Sport und das Schreiben blättere ich gerne durch die Fachbücher der Ernährungswissenschaft. Sport und Ernährung gehen für mich Hand in Hand, wenn es um einen gesunden Lebensstil geht.