Le nocciole sono una parte indispensabile della cucina. Biscotti, torte, cioccolato, crema spalmabile o gelato – il tutto senza nocciole? Quindi non possiamo immaginarlo. Non è vero? Non ce n’ è bisogno! 

Le nocciole, o noci in generale, non hanno la migliore reputazione a causa del loro alto contenuto calorico di 667 calorie per 100 grammi.

Ciò che questo numero non dice, tuttavia, è quanti benefici per la salute ha la nocciola. Ed è esattamente quello che vogliamo presentarvi oggi. A causa dei suoi numerosi nutrienti e vitamine, la frutta secca non dovrebbe mancare in alcun menu. 

Puoi trovare una buona panoramica di tutte le varietà di frutta a guscio e di ciò che contengono nel nostro post sul blog: “La frutta a guscio e i suoi nutrienti“.  

1. Le nocciole hanno un effetto positivo sulle prestazioni della memoria 

Le noci sono noti per essere alimenti nervosi e sono quindi anche chiamati “cibo per il cervello“. E la nocciola non fa eccezione. Se mangi nocciole, la tua memoria aumenta. Un’alimentazione sana è importante per tutto il corpo, soprattutto naturalmente per il cervello. Perché le nocciole ora supportano il pensiero cerebrale? 

Questo ha a che fare con il contenuto di lecitina della noce. Ciò ha un effetto positivo sulla memoria e sulla concentrazione. Le sostanze magnesio, vitamina E e niacina contenute nelle nocciole sono buone anche per i nervi e il cervello. 

2. Le nocciole abbassano i livelli di colesterolo 

Il corpo produce colesterolo da solo, perché questo è importante per la costruzione di cellule e ormoni. Poiché il colesterolo è già presente nel corpo come risultato, una quantità infinita non deve più essere assorbita. 

Perché se il metabolismo solido è disturbato, il colesterolo può essere applicato alle pareti delle arterie. Questo può essere ulteriormente promosso da una dieta sbagliata. Questi includono troppa carne, latte o uova, perché contengono molti acidi grassi saturi. 

Ma non tutti gli acidi grassi sono cattivi. Gli acidi grassi insaturi possono anche abbassare i livelli di colesterolo. Questi buoni acidi grassi si trovano, ad esempio, nelle mele, nella farina d’avena, nei legumi e soprattutto nella frutta a guscio. Una manciata di noci, come le nostre amate nocciole, già abbassano i livelli di grasso nel sangue. Si precisa che la nocciola non deve essere salata né ricoperta di cioccolato. 

L’obiettivo dovrebbe essere quello di sostituire al meglio gli acidi grassi saturi con acidi grassi insaturi

3. La nocciola è ricca di vitamine del gruppo B e vitamina E

Le nocciole sono un ottimo fornitore di vitamine. Contengono le seguenti vitamine del gruppo B: B1, B2, B3, B6, B7 e B9. La vitamina B7, ad esempio, è importante per la crescita dei capelli, numerosi processi metabolici e per il sistema nervoso. Il fabbisogno giornaliero è già coperto con 73 grammi di nocciole. 

La vitamina E ha un effetto antiossidante, è antinfiammatoria e supporta il sistema immunitario. La carenza può portare a disturbi visivi o di coordinazione, nonché disturbi del sistema nervoso. L’assunzione giornaliera ottimale di vitamina E è già raggiunta da circa 50 grammi di frutta secca. 

Colazione sana alle nocciole
Nocciola – fornitore ideale di vitamine

4. La nocciola come grande fonte proteica vegetale

Le proteine, dette anche proteine, sono indispensabili per l’organismo, perché sono necessarie per molte funzioni. Questi includono la struttura cellulare di capelli, pelle e unghie, il sistema immunitario, la formazione di enzimi e ormoni, il trasporto di ossigeno e grasso e la formazione di anticorpi. Come potete vedere, il corpo ha bisogno di proteine. 

Le proteine si trovano nei cibi vegetali ma anche in quelli animali. Le proteine vegetali, come i legumi, i cereali, la frutta, la verdura e, naturalmente, la frutta a guscio, hanno il vantaggio di contenere inoltre micronutrienti come vitamine e oligoelementi. 

Le nocciole hanno un contenuto proteico di 12 g per 100 g. Il grado di assorbimento o utilizzo della proteina può essere misurato mediante la biovalenza. La più elevata possibile La nocciola ha un valore di 50, farina d’avena rispetto ad un valore di 64. 

5. Le nocciole forniscono molti minerali importanti

Oltre alle importanti proteine e alle numerose vitamine, le nocciole contengono anche minerali, come calcio, fosforo, che rafforzano le nostre ossa, oltre al ferro. 

6. Nocciole come fonte di fibre

Le fibre sono indispensabili per una dieta equilibrata e sana. Si tratta di ingredienti ricchi di fibre di alimenti prevalentemente vegetali. Si tratta di molecole di zucchero legate che non possono essere degradate o non possono essere sufficientemente degradate nell’intestino. La maggior parte delle fibre sono carboidrati in cereali, frutta, verdura o legumi. 

Le nocciole hanno un contenuto di fibre relativamente elevato di 8,6 g per 100 g. Ma quali sono i vantaggi? Le fibre delle nocciole ti rendono ben saturo e non subito affamato di nuovo. Per questo motivo, le persone che mangiano noci regolarmente corrono meno rischio di ingrassare. La fibra protegge anche la digestione e aiuta a prevenire la stitichezza. 

7. Le nocciole rafforzano cuore e vasi sanguigni

Ultimo ma non meno importante, le nocciole rafforzano il cuore e i vasi sanguigni. La frutta secca ha un contenuto relativamente elevato di grassi del 63%, ma come già accennato, sono, tra l’altro, acidi grassi insaturi. La nocciola contiene 4,5 g di acidi grassi insaturi per 100 g. 

E questi hanno un effetto positivo non solo sui livelli di colesterolo, ma anche sul cuore, sui vasi sanguigni e sulla circolazione. Il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari è ridotto.

Benefici per la salute delle nocciole e valori nutrizionali

Questi sette vantaggi della nocciola sono il motivo per cui lo consigliamo vivamente. È vero che ha molte calorie, quindi è meglio mangiarne solo una manciata al giorno.

Hai la noce? Le nocciole, ad esempio, sono contenute nel nostro cereale Urkorn frutta a guscio e nel nostro cereale Bircher. Le nocciole sono anche un ingrediente importante nella ricetta originale del Bircher muesli, ovvero il primissimo muesli di sempre:

Bircher Müsli Rezept
Stampa ricetta
5 from 12 votes

Bircher muesli ricetta base originale

La ricetta di base originale Bircher Müsli è stata inventata dal medico svizzero Dr. Bircher Benner. La ricetta del Bricher Müsli è conosciuta in tutto il mondo. Qui troverete la ricetta originale Bircher muesli per fare semplicemente da soli.
Preparazione10 min
Frigorifero1 h
Tempo totale1 h 10 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 50  g Fiocchi di avena
  • Acqua
  • 600 ml Latte
  • 1 Limone
  • 4 Mele
  • 4 EL Noci grattugiate o tritate

Istruzioni

  • Mettere i fiocchi d’avena in una ciotola e coprire con acqua
  • Mettere il mix in frigorifero e lasciarlo riposare per almeno un’ora
  • Al mattino, togliere i fiocchi d’avena dal frigorifero e aggiungere il latte
  • Grattugiare le mele sul muesli e mescolare
  • Cospargere le noci grattugiate o tritate sul muesli
Das Original Bircher Müsli Rezept - Verival

Il nostro Muesli Sport Senza cereali Il fico di mandorla Muesli, un muesli vegano senza cereali a base di semi, noci e frutta, contiene anche nocciole.

Naturalmente, troverete anche un sacco di nocciole nelle nostre miscele di noci. Si possono trovare in Energy Kick, Early Bird, Smart Start e Brain Kick, per esempio.

victoria

Nach meiner Arbeit im Marketing, arbeitet ich mittlerweile im Einkauf bei Verival und kenne mich bestens mit der Rohware aus. Ansonsten liebe ich Schauspielen, reisen und meine zwei Katzen.