Il muesli Bircher, nella sua versione originale, è un grande classico che non può mancare assolutamente sulle nostre tavole a colazione! Se anche tu come noi ami il muesli, sai bene di che cosa stiamo parlando. Perché il muesli Bircher non è solo estremamente sano, ma anche super delizioso.

Preparazione del muesli Bircher originale

Prepararlo è molto semplice, non serve essere dei maghi ai fornelli: farai sicuramente un successone!

Solitamente preferiamo iniziare a preparare muesli Bircher il giorno prima.

Il primo passo è quello di immergere i fiocchi d’avena in acqua. Metti dunque l’avena in una ciotola e aggiungi acqua fredda fino a coprire completamente i fiocchi. Riponi il tutto in frigorifero e dimenticatene per una notte. 😉

Muesli Bircher con fiocchi d’avena interi

Per la nostra ricetta del muesli Bircher preferiamo usare fiocchi d’avena interi, in quanto mantengono parte della loro tipica consistenza anche dopo essere stati lasciati a lungo in ammollo. Se vuoi che il tuo muesli risulti più morbido, ti consigliamo fiocchi d’avena più piccoli oppure tritati.

Procedi in questo modo: al mattino, prendi dal frigorifero i fiocchi d’avena ammorbiditi e aggiungi il latte. Alcuni amanti del muesli amano il muesli Bircher con un goccio di yogurt. Questo serve a dargli un tocco di freschezza e a renderlo leggermente aspro. Per la versione vegan si possono utilizzare anche bevande vegetali, per esempio di mandorle, riso o soia.

Non è muesli Bircher senza mele grattugiate

Infine, grattugia le mele, aggiungi le nocciole e unisci il tutto all’avena. La ricetta originale del muesli Bircher prevede che la mela venga grattugiata intera, con tanto di semi e torsolo. Tuttavia, se preferisci omettere questo passaggio è comprensibile. La buccia, invece, è importante, perché è la parte contenente il maggior numero di vitamine.

Il tocco finale

Prova il muesli Bircher con diversi topping. La scelta è talmente varia che puoi spaziare da un sapore all’altro. Si accompagna davvero bene con la frutta fresca. Puoi anche portare il tuo muesli Bircher a un livello di gusto superiore abbinandolo a una composta calda, frutta secca, semi o spezie come la cannella. Diventerà un’opera d’arte. Dopotutto, come ben sappiamo, anche l’occhio vuole la sua parte!

Storia del muesli Bircher

Per inciso, l’originale muesli Bircher fu scoperto dal medico svizzero Maximilian Oskar Bircher-Benner durante un’escursione all’inizio del XIX secolo. Bircher-Benner lo trasformò successivamente in un alimento dietetico sano per i suoi pazienti. Ancora oggi rimane un piatto popolare per la prima colazione in tutto il mondo.

Bircher Müsli Rezept
Stampa ricetta
No ratings yet

La ricetta originale del muesli Bircher

Preparazione10 min
Lasciare in frigorifero1 h
Tempo totale1 h 10 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 50 g di fiocchi d'avena
  • acqua
  • 600 ml di latte
  • 1 limone
  • 4 mele
  • 4 cucchiai di nocciole grattugiate o tritate

Istruzioni

  • Mettere i fiocchi d'avenain una ciotola e ricoprirli con acqua.
  • Riporre la miscela infrigorifero e lasciarla ammorbidire per almeno un'ora.
  • Successivamente, tirarefuori il tutto dal frigo e aggiungere il latte.
  • Grattugiare le mele sulmuesli e mescolare.
  • Cospargere il muesli conle nocciole grattugiate o tritate.

Note

Desideri ridurre i tempi d’attesa al mattino? Puoi decidere di mettere i fiocchi d’avena ammorbiditi in frigorifero il giorno prima. L’indomani non ti resterà che tirare fuori il tutto dal frigorifero e decorare il muesli Bircher con gli altri ingredienti.