Intolleranza al glutine – questa diagnosi è uno shock per chiunque la riceva. Cos’ altro posso mangiare? Devo fare a meno del mio pasto preferito ora? In questo post del blog, spieghiamo cosa significa effettivamente intolleranza al glutine e ti diamo consigli su come rendere la tua colazione senza glutine e sana d’ora in poi. Perché una cosa è certa: se si soffre di celiachia, non si deve fare a meno di una deliziosa colazione Verival. 

Prima di tutto, vogliamo indagare cosa significhi in realtà l’intolleranza al glutine, chiamata anche celiachia. La celiachia è la seconda condizione più comune nell’uomo dopo l’intolleranza al lattosio.

Il glutine è una proteina adesiva che non può essere correttamente assorbita e degradata dall’organismo. La celiachia è una miscela di allergia o intolleranza e una malattia autoimmune. Si tratta di una reazione immunitaria dell’intestino, che successivamente porta a infiammazione cronica.

Suggerimento 1 – Prestare attenzione al sigillo senza glutine

Tutti i prodotti senza glutine sono etichettati con il sigillo senza glutine

Per ottenere il sigillo, i prodotti senza glutine devono avere un contenuto di glutine inferiore a 20 ppm. Ciò significa che è consentita una leggera contaminazione incrociata con cereali contenenti glutine. Prima di produrre un prodotto senza glutine nella nostra produzione, è necessario eseguire una purificazione del glutine elaborata per garantire il rispetto del valore limite di 20 ppm.

Dopo la produzione, un campione viene sempre prelevato e questo viene esaminato per il glutine. Solo se il prodotto è inferiore al limite di glutine di 20 ppm, il prodotto può anche recare il sigillo „senza glutine“ ed è venduto.

Scopri di più sulle misure che stiamo adottando per garantire che i nostri prodotti senza glutine ricevano il sigillo senza glutine

Suggerimento 2 – Prova i nostri porridge senza glutine

Se invece soffrite di celiachia, non dovete fare a meno di una colazione deliziosa e salutare, perché molti dei nostri prodotti per la colazione sono senza glutine. Consigliamo il nostro famoso porridge di chia alla fragola, il delizioso porridge di mele al mirtillo, così come il delizioso porridge Bircher e il nostro porridge di albicocche al cocco. Questi quattro porridge non sono solo senza glutine, ma anche senza zuccheri aggiunti. E la colazione calda ha molti vantaggi. Cucinando, il porridge ha già raggiunto la temperatura corporea e il corpo non deve più riscaldare il cibo stesso. Quindi anche il corpo ha bisogno di meno energia. Quindi non c’è nulla che impedisca una colazione sana, nonostante la celiachia!

https://www.youtube.com/watch?v=VZs8km1Wl0

Suggerimento 3 – Frutta secca come condimento senza glutine

Non devi fare a meno di condimenti per il tuo Verival Porridge se soffri di celiachia. 

In generale, si consiglia di guarnire il porridge con noci. Le noci contengono molte vitamine, minerali e, soprattutto, grassi sani. Ad esempio, puoi completare la colazione con noci, che sono una fonte particolarmente buona di acidi grassi insaturi. Puoi anche migliorare i cereali con gli anacardi. Gli anacardi contengono un importante componente della sostanza messaggera serotonina, che può anche renderti felice. Le mandorle, ad esempio, sono considerate dei veri magri e regalano alla colazione una deliziosa e salutare croccantezza. 

Suggerimento 4 – Trova prodotti senza glutine in Verival Shop

Al fine di poter filtrare i prodotti senza glutine dalla nostra vasta gamma di colazione nello shop online in modo molto semplice e veloce, è possibile utilizzare la nostra funzione di filtro. All’interno del filtro allergeni, è sufficiente spuntare “senza glutine” e cliccare qui. Troverete che non solo i nostri 4 porridge senza zuccheri aggiunti sopra elencati sono senza glutine, ma anche alcuni altri porridge e cereali. 

Suggerimento 5 – Dolcificare la colazione senza glutine

Se vuoi che la tua colazione sia ancora più dolce, puoi addolcirla con una buona coscienza. E non con lo zucchero, ma con il nostro sciroppo di agave Verival. Questo non è solo il sostituto perfetto dello zucchero, ma anche senza glutine

Lo sciroppo d’agave è simile al miele. Sebbene il colore e la consistenza siano pressoché uguali, l’alternativa zuccherina è leggermente più liquida e quindi più adatta alla cottura. Lo sciroppo di agave è ugualmente adatto ai vegani e contiene preziose sostanze vegetali, vitamine e minerali. Anche la dolcezza è più forte del miele – ma il numero di calorie è quasi lo stesso.

L'avena è senza glutine?
Senza glutine non significa automaticamente rinuncia

Quindi, se soffrite di intolleranza al glutine, è chiaro che non dovete fare a meno di una deliziosa colazione. Se ti attieni ai nostri 5 consigli, è un gioco da ragazzi.

E naturalmente, i nostri prodotti senza glutine non solo hanno un buon sapore e sono sani se non riesci a tollerare il glutine;) Li consigliamo a chiunque voglia fare qualcosa di buono per sé e per il proprio corpo al mattino!

victoria

Nach meiner Arbeit im Marketing, arbeitet ich mittlerweile im Einkauf bei Verival und kenne mich bestens mit der Rohware aus. Ansonsten liebe ich Schauspielen, reisen und meine zwei Katzen.