I semi di chia (Salvia Hispanica) sono considerati superfood e quindi sani perché particolarmente ricchi di importanti nutrienti. Sono costituiti da aminoacidi essenziali, vitamine, minerali, oligoelementi nonché acidi grassi omega 3 e importanti antiossidanti.

Il consumo regolare di Chia può abbassare la pressione sanguigna, prevenire il diabete e le malattie cardiovascolari, proteggere la membrana cellulare e diluire il sangue.

I semi, noti anche come l’oro degli Aztechi, hanno un effetto antiallergico e antinfiammatorio e proteggono anche i vasi sanguigni.

Con una dose giornaliera di 15 g di semi di chia, puoi dare un importante contributo alla tua salute e proteggerti dalle malattie.

Inoltre, i semi di chia sono così ricchi che hanno un effetto vantaggioso sulla sensazione di saturazione. I semi di chia agiscono anche contro le voglie. Un bel effetto collaterale, soprattutto per tutti gli atleti.

Quali ingredienti sani sono contenuti nei semi di chia?

I semi di chia sono un potente fornitore di calcio e sono costituiti da vitamina E, vitamina B1, vitamina B3, vitamina A e aminoacidi essenziali. I semi di chia contengono anche l’enzima biotina, oligoelementi e minerali magnesio, calcio, fosforo, ferro e zinco. Inoltre, la pianta di Chia contiene l’antiossidante selenio.

Il selenio protegge la membrana cellulare dall’influenza dei radicali liberi. La composizione di fibre, proteine e grassi rende i semi di chia un vero e proprio alimento di potere oltre ai sani principi attivi.

Gli acidi grassi omega 3 sono contenuti anche nei semi di chia?

I semi di chia hanno un alto contenuto di acidi grassi omega 3 e sono quindi particolarmente adatti a fornire al tuo corpo questi grassi necessari. Più della metà del contenuto di grassi dei semi neri è rappresentato da acidi grassi polinsaturi omega 3. Gli acidi grassi insaturi omega-3 EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosaesaenoico) si trovano in prodotti animali ad alto contenuto di omega-3, come i pesci di acqua fredda.

Nei prodotti non animali ad alto contenuto di omega 3, cioè negli oli, nei semi e nella frutta a guscio, è contenuto l’acido grasso insaturo omega 3 ALA (acido alfa-linolenico). Questo può essere convertito in EPA e DHA nel corpo. Tuttavia, è un fatto che quantità molto inferiori di EPA e DHA possono essere convertite da prodotti non animali, vale a dire DA ALA, rispetto a quanto avviene per i prodotti di origine animale.

Verival di semi di chia
Verival di semi di chia

Pertanto, hai bisogno di alimenti con un alto contenuto di acidi grassi omega 3 se vuoi assorbire questo grasso tramite prodotti vegetali. Questo non è un problema con l’alta percentuale di acidi grassi omega 3 nei semi di chia. La quantità raccomandata è di 15 grammi al giorno.

Qual è l’effetto degli acidi grassi Omega 3?

Gli acidi grassi Omega 3 sono importanti per la nostra salute. La proprietà principale di questi acidi grassi è l’inibizione dell’infiammazione nel corpo. Questo effetto antinfiammatorio è un fattore importante per la nostra salute a lungo termine perché consente al nostro corpo di difendersi dalle influenze ambientali dannose e di combattere l’infiammazione nel corpo.

Purtroppo, il rapporto tra omega 3 e omega 6 oggi è sbilanciato a causa della nostra dieta troppo unilaterale. Ne abbiamo bisogno entrambi per la nostra salute. Un grave errore è che molte persone pensano che i prodotti vegetali non contengano omega 6. Tuttavia, questa è una favola.

Si tratta di un equilibrio nell’assorbimento dei grassi. Migliore è il rapporto tra acidi grassi omega 3 e omega 6, migliore è l’effetto antinfiammatorio sul nostro corpo. Un rapporto di 1: 5 (Omega 3 a Omega 6)è considerato ottimale.

Compra semi di chia semplicemente online su Verival

Come posso preparare i semi di chia? Dal condimento per insalata al budino di semi di chia

Ci sono molti modi per preparare il Chia. Si possono facilmente cospargere i semi neri sull’insalata o mescolarli in un frullato o con farina d’avena per formare un porridge. Questo ti dà l’opportunità di ottenere un extra sano quasi inosservato. I semi di chia possono naturalmente essere utilizzati anche nella cucina calda. I semi di chia bolliti hanno anche la proprietà di assumere una consistenza appiccicosa.

Ecco perché sono anche un ottimo consiglio per un sostituto vegetariano dell’uovo. Questa peculiarità del Chia può essere utilizzata anche per un budino di semi di Chia ricco di fibre. Un budino di semi di chia ammollati è un dolce molto sano che dovresti assolutamente provare!

Himbeer Chia Pudding
Stampa ricetta
5 from 6 votes

Budino di semi di chia al lampone

Semi di chia come una piccola colazione dolce o lo spuntino perfetto in mezzo.
Preparazione5 min
Tempo totale5 min
Porzioni: 1
Calorie: 106kcal

Ingredienti

  • 2 TL Semi di chia
  • 1 Pckg. zucchero vanigliato
  • 100 ml Latte o bevanda vegetale
  • Lamponi freschi

Istruzioni

  • Versare i semi di chia e lo zucchero vanigliato con latte o bevanda vegetale a scelta.
  • Mescolare i lamponi freschi e mescolare con alcuni o tutti i budini.
  • Lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore, preferibilmente durante la notte.
  • Guarnire con bacche e semi di chia a piacere.

Note

Budino di semi di chia con deliziosi lamponi. Super rinfrescante per la colazione e lo spuntino ideale nel pomeriggio! pssst…o al mattino in ufficio 😉 

Nutrizione

Calorie: 106kcal

Diversità di semi di chia con Verival

Se vuoi ottimizzare la tua dieta, sia per prevenire le malattie o perché vuoi perdere peso, i semi di chia sono giusti per te. La pianta del Chia, originariamente chiamata Salvia Hispanica, è originaria dell’America Centrale ed è da tempo conosciuta come alimento ricco e importante.

Nel frattempo, i semi neri sono anche considerati superfood assoluti da noi. Guardando alle proprietà apparentemente innumerevoli positive dei semi di chia, anche questo non sorprende.

Verival vi offre i semi neri in forma naturale o in porridge, che si basa sulla quantità raccomandata e garantisce una colazione sana. Provaci e fai qualcosa di buono con Salvia Hispanica ogni giorno.

Sanubiom