Lo zucchero è spesso indicato come veleno bianco ed è a volte abbastanza demonizzato. Ma deve essere davvero così?

In questo articolo, esaminiamo quanto sia cattivo lo zucchero, che effetto ha il consumo di zucchero sul nostro corpo e come funziona una colazione sana e a ridotto contenuto di zucchero o una dieta sana.

Cosa causa lo zucchero nel nostro corpo?

Anche se lo zucchero è spesso demonizzato e presentato come addensante, le molecole di zucchero sono fornitori di energia per il nostro corpo. Ad esempio, il nostro cervello ha bisogno di un’assunzione giornaliera di zucchero in modo che possa funzionare correttamente.

Anche se lo zucchero non è necessariamente cattivo e dannoso, è comunque importante non mangiare troppo quando si consuma zucchero. Secondo vari studi, tendiamo a mangiare troppo zucchero alle nostre latitudini.

In media, mangiamo 5 punti percentuali di zucchero in più di quanto dovremmo. Se si consuma più zucchero a lungo termine di quanto necessario, questo può portare a varie malattie.

Soffre di vari sintomi come carie, attacchi di fame, sete costante, pelle povera, indigestione e mal di testa? Allora dovresti dare un’occhiata più da vicino al tuo consumo di zucchero. Scopri di più sui sintomi dell’abuso di zucchero qui.

Probabilmente la malattia più nota a causa del consumo eccessivo di zucchero è il diabete di tipo 2. Altre malattie che favoriscono il consumo eccessivo di zucchero includono obesità e obesità, malattie cardiovascolari e vari tumori.

Le raccomandazioni ufficiali dell’OMS sul consumo giornaliero di zucchero sono 25 g di zucchero al giorno.

Cosa fa esattamente lo zucchero nel nostro corpo?

Quando mangiamo cibo, le catene dello zucchero nel nostro corpo vengono scomposte nei loro costituenti. Questo accade fino a quando rimangono solo i singoli zuccheri (monosaccaridi) fruttosio e glucosio. Questi poi entrano immediatamente nel nostro flusso sanguigno e l’assorbimento di glucosio di conseguenza aumenta anche il livello di zucchero nel sangue .

Affinché il corpo possa poi trasportare ulteriormente il glucosio nelle cellule, il corpo rilascia l’ormone insulina. A differenza del glucosio, il fruttosio monozuccherino viene ulteriormente trasformato nel fegato e non ha praticamente alcun effetto sulla secrezione di insulina.

Se il livello di insulina è cronicamente elevato, cioè si consuma troppo zucchero per un periodo di tempo più lungo, questo può promuovere una varietà di malattie croniche. Questo perché un aumento dei livelli di insulina ha un effetto infiammatorio.

Lo zucchero ti stanca!

Se si prendono dolci, soprattutto se contiene molto zucchero normale, provoca un rapido aumento del livello di zucchero nel sangue. A causa del fatto che lo zucchero semplice viene lavorato molto rapidamente dal corpo, anche il livello di zucchero nel sangue scende rapidamente.

La conclusione: si ottiene energia rapidamente e poi cadere in un buco di energia ancora più velocemente. Questo spesso porta alla sensazione di dover mangiare qualcosa che ti dia di nuovo energia. Spesso torniamo a spuntini che contengono molto zucchero.

Un livello equilibrato di zucchero nel sangue può impedirci di cadere in un pomeriggio basso e la stanchezza ci travolge. Pertanto, si dovrebbe fare particolare uso di carboidrati complessi costituiti da zuccheri multipli.

Poiché il corpo impiega più tempo a dividere più zuccheri, il livello di zucchero nel sangue aumenta solo lentamente e non così tanto. Inoltre, se mangi carboidrati complessi, rimarrai sazio per molto tempo a venire.

Puoi diventare dipendente dallo zucchero?

Gli studi non hanno ancora confermato la dipendenza da zucchero. Tuttavia, gli scienziati sospettano almeno un possibile potenziale di dipendenza dello zucchero. Esperimenti con ratti hanno dimostrato di aver sviluppato una sorta di dipendenza da zucchero.

Finora, tuttavia, non è stato ancora possibile confermare che questi risultati possano essere trasferiti anche all’uomo e se l’uomo possa anche sviluppare una dipendenza da zucchero. La risposta a questa domanda è’no?. Tuttavia, questo non è un biglietto gratuito, solo per consumare tutto lo zucchero che vuoi.

Attenzione quando si combinano zucchero e grassi

Non solo la golosità può indurci a mangiarne troppo e non essere in grado di fare a meno dello zucchero a lungo termine. La combinazione di zucchero e grasso ha anche un effetto sul nostro corpo.

Perché quando combiniamo dolcezza con grasso, questa miscela attiva il nostro sistema di ricompensa nel cervello e viene rilasciata una dose aumentata di dopamina (ormone fortunato).

Pertanto, se molto spesso si combina dolcezza con grasso, come consumando cioccolato, il corpo si abituerà a questa dose a lungo termine e in futuro si dovrà mangiare più cioccolato in modo che le stesse quantità di dopamina vengono rilasciate. Ciò è dovuto al fatto che, nel tempo, la stessa quantità di zucchero e grassi viene rilasciata meno dopamina.

Trappole di zucchero nascoste

È particolarmente importante avere una panoramica di quanto zucchero si consuma effettivamente. Soprattutto i prodotti trasformati contengono spesso più zucchero rispetto agli alimenti fatti in casa.

Vale sempre la pena dare un’occhiata alla tabella nutrizionale sul retro del prodotto o della confezione. È meglio guardare sempre ai valori nutrizionali a 100g, in quanto i valori nutrizionali nelle informazioni sulle porzioni possono essere parzialmente distorti.

Scopri come ridurre il consumo di zucchero e implementarlo facilmente nella vita di tutti i giorni.

Preferire le alternative allo zucchero rispetto allo zucchero industriale

Se vuoi ridurre il consumo di zucchero, puoi iniziare rimuovendo lo zucchero industriale dalla tua dieta e sostituendolo con alternative zuccherine più sane.

Anche se varie alternative zuccherine, come miele, sciroppo d’agave, sciroppo d’acero o zucchero di betulla, non sono molto più salutari, sono più dolci e hanno un forte sapore intrinseco rispetto allo zucchero bianco.

Pertanto, è necessaria una minore quantità di zucchero sostitutivo rispetto al normale zucchero e può almeno risparmiare alcuni zuccheri e calorie.

Con un porridge sano senza zucchero si può iniziare la giornata rafforzato

Come fare una colazione sana senza zucchero

In linea di principio, non è così difficile fare a meno dello zucchero una volta individuate le varie fonti di zucchero. Per molti, può sembrare difficile fare a meno di zucchero il più possibile a colazione.

Non è difficile iniziare una giornata sana senza zucchero. Ad esempio, si può iniziare la giornata rafforzato e in forma con un porridge sano costituito da carboidrati complessi.

Soprattutto la farina d’avena nella farina d’avena vi terrà pieno per un lungo periodo di tempo e garantire che il livello di zucchero nel sangue rimane costante. Ulteriori consigli per una colazione sana senza zucchero si possono trovare qui.

Porridge Rezept
Stampa ricetta
5 from 5 votes

Recette de porridge de base, sans sucre et végétalien

Le porridge écossais est facile et rapide à préparer. Pour la recette de base, vous n’avez besoin que de trois ingrédients et pouvez ensuite la compléter avec vos fruits et épices préférés.
Preparazione10 min
Porzioni: 1

Ingredienti

  • 180 ml Lait ou boisson végétale
  • 3-4 EL Flocons d’avoine
  • 1 Prise Sel

Istruzioni

  • Portez le lait (ou la boisson végétale) à ébullition dans une casserole.
  • Ajoutez les flocons d’avoine et faites chauffer à feu doux.
  • Laissez mijoter environ 5 minutes (remuer constamment avec une cuillère pour que le lait ne brûle pas et que le porridge obtienne une belle texture crémeuse).
  • Retirez la casserole du feu et laissez la bouillie reposer jusqu’à ce qu’elle ait la bonne consistance.
  • Enfin, ajoutez une pincée de sel. Cela met encore plus en valeur le goût des flocons d’avoine, que vous souhaitiez déguster votre porridge avec des garnitures sucrées ou salées.

Per saperne di più su una sana colazione e nutrizione, consulta la nostra Guida alla Colazione Sana.

Alexandra

Gesunde Ernährung spielt für mich sowohl persönlich als auch in meinem beruflichen Kontext eine große Rolle. Deswegen probiere ich gerne neue Rezepte aus und teile hier mit euch meine Tipps für einen gesunden Lebensstil und leckeres nahrhaftes Frühstück.