Quando il metabolismo esce dalle articolazioni, il modo per sentirsi bene senza i cibi giusti è spesso pietroso. Se i processi metabolici all’interno del nostro corpo sono disturbati, i nutrienti del nostro cibo non possono più essere assorbiti e lavorati correttamente. Il risultato: chili extra indesiderati, digestione lenta e poca energia. 

Per rimettere in sesto il tuo metabolismo, abbiamo raccolto alcuni preziosi consigli per te. Scopri quali alimenti aumenteranno il tuo metabolismo e cos’ altro prendere in considerazione. 

Come funziona il metabolismo?

Metabolismo o metabolismo descrive tutti i processi biochimici che avvengono all’interno di una cellula. Enzimi, ormoni e nutrienti lavorano ad alta pressione per cambiare e scomporre i nostri pasti, in modo che ogni cellula del corpo sia alimentata con ciò di cui ha bisogno. 

In breve, il nostro metabolismo è responsabile del corretto utilizzo del nostro cibo. Assorbiamo nutrienti sotto forma di carboidrati, proteine e grassi, che vengono suddivisi nei loro singoli componenti nel processo digestivo. I carboidrati diventano così semplici molecole di zucchero, aminoacidi proteici e acidi grassi. Solo attraverso questo processo i nutrienti possono essere assorbiti dall’intestino e successivamente entrare nel sangue. Attraverso il sangue, le singole molecole nutritive vengono poi distribuite alle cellule in tutto il corpo. 

Assorbire correttamente gli alimenti
Un metabolismo funzionante è importante in modo che il nostro corpo possa utilizzare in modo ottimale i nutrienti.

Anche se si parla nella vita quotidiana del metabolismo al singolare, diversi processi sono in realtà coinvolti nell’utilizzo dei nutrienti. Tra i più importanti ci sono il metabolismo dei carboidrati, il metabolismo dei grassi e il metabolismo delle proteine. In questi esempi, il nome rivela già quale sostanza viene trattata nel rispettivo processo. 

Un metabolismo disturbato

Se sorgono problemi nell’utilizzo o nel trasporto di sostanze nutritive, si parla di un metabolismo disturbato, che non è davvero raro. 

Le persone colpite spesso hanno problemi di perdita di peso, lamentano difficoltà di concentrazione, hanno una spiccata sensazione di freddo o soffrono di perdita di appetito. Esternamente, un metabolismo disturbato è spesso manifestato anche da unghie fragili e giunture sui capelli. 

Problemi di concentrazione e mancanza di energia
Quando il metabolismo è squilibrato, questo si manifesta spesso con difficoltà di concentrazione e mancanza di energia.

In caso di emergenza, possono verificarsi malattie metaboliche come diabete, gotta o ipotiroidismo o ipertiroidismo, per citare solo i più comuni. Sono caratterizzati da una carenza ormonale o enzimatica. 

Se molti di questi sintomi si applicano a lei, deve consultare un medico per assicurarsi di essere in salute. 

Disturbi metabolici e un metabolismo lento possono essere genetici da un lato, ma dall’altro spesso sorgono a causa di stili di vita malsani. In questo caso, un cambiamento nello stile di vita è di grande importanza per il decorso della malattia o per stimolare il metabolismo. 

Consigli per aumentare il metabolismo

A meno che non ci sia una grave malattia metabolica, i nostri consigli possono aiutarti a rimettere in sesto il tuo metabolismo:

Suggerimento 1: bere abbastanza

Il metabolismo può svolgere i suoi compiti solo con acqua sufficiente, perché le tossine vengono escrete dal corpo attraverso l’apporto di liquido. Come linea guida, un adulto dovrebbe bere circa due litri di acqua al giorno. 

Suggerimento 2: Evitare l’alcol

L’alcol è veleno per il corpo, che deve essere scomposto di nuovo il più presto possibile. Di conseguenza, altri processi metabolici in primo luogo devono attendere e si svolgono molto lentamente o addirittura vengono interrotti. 

Suggerimento 3: continua a muoverti

Un sacco di conoscenza: Se si esercita regolarmente, si stimola il metabolismo. Ma non devi sudare tutto il tempo. A volte è sufficiente camminare nella natura o integrare consapevolmente il movimento nella vita di tutti i giorni

Esercizio Stimolare il metabolismo
L’esercizio fisico regolare e l’esercizio fisico stimoleranno il metabolismo e ti manterranno in forma.

Suggerimento 4: mangiare sano

Una dieta sana è l’A & O per un metabolismo funzionante. Perché solo se fornisci al tuo corpo gli alimenti giusti il tuo metabolismo può raggiungere le sue massime prestazioni. 

Va anche detto che le diete frequenti sono dannose per il metabolismo. Se il tuo corpo non riceve abbastanza cibo, rallenta e corre, per così dire, in modalità di emergenza. 

Oltre alla qualità biologica, VERIVAL attribuisce grande importanza agli ingredienti sani in tutti i suoi prodotti. Siamo riusciti particolarmente bene nella nostra gamma Sport con una deliziosa colazione per giorni potenti. 

10 alimenti per stimolare il metabolismo 

Se il vostro corpo è già in fiamme di austerità o non è in grado di fare un uso ottimale dei nutrienti per qualche motivo, i seguenti alimenti possono aiutare:

Acqua, acqua e altra acqua

Cominciamo con le basi: Come già accennato, si dovrebbe sicuramente bere abbastanza per sostenere il metabolismo nel suo lavoro. L’acqua è necessaria per eliminare tutte le sostanze tossiche che si accumulano nel corpo. 

Bevi abbastanza acqua
Bere abbastanza acqua per aiutare il metabolismo ad eliminare le tossine.

Ora che le basi sono state chiarite, vi presenteremo altri alimenti che stimolano il metabolismo:

Semi di chia – Semi miracolosi dal Messico

Lo pseudograno dal Messico è ormai molto popolare e non senza ragione. Dal momento che i piccoli semi contengono una notevole quantità di nutrienti sani, sono ora considerati un vero superfood

Se vuoi vedere i chili rimpolpati, affidati ai semi di chia e al loro effetto, perché non solo soddisfano a lungo, ma forniscono anche molte vitamine e minerali. Questi preziosi ingredienti stimolano anche il metabolismo. 

Ad esempio, il nostro budino di chia al lampone offre un modo delizioso per sfruttare il potere dei semi di chia:

Himbeer Chia Pudding
Stampa ricetta
5 from 6 votes

Budino di semi di chia al lampone

Semi di chia come una piccola colazione dolce o lo spuntino perfetto in mezzo.
Preparazione5 min
Tempo totale5 min
Porzioni: 1
Calorie: 106kcal

Ingredienti

  • 2 TL Semi di chia
  • 1 Pckg. zucchero vanigliato
  • 100 ml Latte o bevanda vegetale
  • Lamponi freschi

Istruzioni

  • Versare i semi di chia e lo zucchero vanigliato con latte o bevanda vegetale a scelta.
  • Mescolare i lamponi freschi e mescolare con alcuni o tutti i budini.
  • Lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore, preferibilmente durante la notte.
  • Guarnire con bacche e semi di chia a piacere.

Note

Budino di semi di chia con deliziosi lamponi. Super rinfrescante per la colazione e lo spuntino ideale nel pomeriggio! pssst…o al mattino in ufficio 😉 

Nutrizione

Calorie: 106kcal

Semi di lino – Superfood regionale

A differenza dei semi di chia, i semi di lino non devono volare dall’altra parte del mondo per finire nei nostri muesli per la colazione. I semi miracolosi regionali sono prodotti anche alle nostre latitudini. 

I semi di lino – interi o spezzati – si gonfiano quando vengono messi in acqua. E ‘anche questa proprietà che lo rende un alimento indispensabile per aumentare il metabolismoGonfiore nel tratto gastrointestinale, i semi assorbono le tossine, che vengono così trasportati fuori dal corpo molto più velocemente. 

Il superfood regionale non è solo buono nei cereali, ma è anche considerato un condimento popolare per la farina d’avena

Mandorle e altra frutta a guscio

Anche se tutti i tipi di noci stimolano il metabolismo, le mandorle sono probabilmente i più adatti per questo. Essi forniscono acidi grassi sani e insaturi e mantengono il livello di zucchero nel sangue in equilibrio. Si dice anche che i chicchi croccanti hanno un effetto positivo sulla combustione dei grassi

Mandorle
Mandorle e altre noci mantengono costanti i livelli di zucchero nel sangue e stimolano la combustione dei grassi.

Tè verde – dietista collaudato

Tè verde è menzionato in molte guide dieta, perché la bevanda calda popolare presumibilmente stimola il metabolismo e la combustione dei grassi. Si dice anche che le sostanze amare presenti agiscono come soppressori dell’appetito.  Coloro che bevono regolarmente tè verde possono beneficiare degli effetti positivi. 

Caffè – risveglio per il metabolismo

Il più popolare di tutti i guardiani non solo è noto per frenare l’appetito, ma aiuta anche il corpo a bruciare più calorie. Inoltre, stimola la digestione e quindi aumenta anche il metabolismo. 

Attenzione: il latte e lo zucchero nel caffè distruggono questi benefici, quindi dovresti sempre goderti l’orologiaio nero e non zuccherato

Limoni – l’acido ti fa tirare su il morale

A causa del suo alto contenuto di vitamina C, i limoni non sono solo booster per il sistema immunitario, ma anche per il metabolismo

Inizia la giornata con una deliziosa acqua al limone per sfruttare gli effetti benefici degli agrumi. Prendete il succo di un limone fresco e versatelo con acqua. È meglio bere il composto al mattino a stomaco vuoto. 

Cannella – Arma Meraviglia Segreta

Secondo uno studio, la cannella migliora l’effetto dell’insulina. Di conseguenza, il corpo deve perdere meno dell’ormone che regola lo zucchero nel sangue. Ciò significa che il livello di insulina non aumenta così rapidamente dopo un pasto e non vi è alcuna possibilità di fame. 

Bacche – Sweet Multitalents

Sappiamo già che le bacche sono salutari a colazione. Tuttavia, contengono non solo numerose vitamine per il calcio energetico mattutino, ma anche antiossidanti che proteggono il corpo dai radicali liberi e aumentano il metabolismo. 

Frutti di bosco
Grazie agli antiossidanti contenuti nelle bacche, i frutti dolci hanno un effetto positivo sul metabolismo.

Porridge – kickstart per il metabolismo

Coloro che amano il porridge a colazione fanno qualcosa di buono per il loro corpo la mattina presto. L’alto contenuto di fibre della farina d’avena stimola la digestione e stimola correttamente il metabolismo. I carboidrati complessi fanno aumentare i livelli di zucchero nel sangue meno rapidamente, riducendo il desiderio di dolci.

Particolarmente caldo farina d’avena può fare miracoli quando il metabolismo è lento come un alimento. I cambiamenti positivi iniziali si verificano spesso dopo pochi giorni. 

Puoi preparare il porridge da solo con la nostra ricetta di base per la farina d’avena e raffinarlo con condimenti di tua scelta, oppure puoi provare la nostra variegata gamma di porridge e scoprire nuove e deliziose varianti.

Bio-Porridge von Verival aus Tirol

Nadine

Als begeisterte Foodie liebe ich es, neue Gerichte zu entdecken und die besten Frühstückslokale ausfindig zu machen. Meine großteils gesunde und vegane Ernährung ist dabei der optimale Treibstoff, um bei meinen Workouts Bestleistungen zu erbringen, und mich rundum wohlzufühlen.