La mandorla è disponibile in molte varianti e specie diverse. Sia marrone, sbollentato, a fette, foglie o come “bruciato“ sul mercato di Natale – mandorle sono davvero versatili. Le noci dolci sono diventate popolari ovunque.

Ma da dove vengono le mandorle? Perché sono così sani? E come puoi incorporare al meglio la mandorla nella tua colazione sana? Oggi vi mostreremo 4 consigli per una sana colazione a base di mandorle. Andremo a fondo di queste domande nel post del blog di oggi.

Da dove viene la mandorla?

Il mandorlo è un albero di rose ed è noto per i suoi fiori rosa. La fioritura dei mandorli avviene annualmente tra marzo e aprile. Il mandorlo proviene originariamente dal sud-ovest asiatico. La pianta ama il clima mediterraneo, quindi oggi i magnifici alberi si trovano negli Stati Uniti, in Australia, nel Mediterraneo, in Iran, Pakistan e Cina.

Da circa 4-5 anni, i mandorli trasportano mandorli per la prima volta, che possono essere raccolti. Le mandorle hanno bisogno di un clima secco e caldo in estate o inverni miti. Possono sopportare solo condizioni di gelo molto leggero e breve e non possono tollerare l’acqua della diga. Il terreno su cui i mandorli prosperano meglio deve essere ricco di humus, permeabile, argilloso, sabbioso e leggermente calcareo – questo è un altro motivo per cui troverete le più grandi piantagioni di mandorli negli Stati Uniti.

Come vengono lavorate le mandorle?

La fioritura delle mandorle dura fino all’autunno. Fino ad allora, il fiore produce il frutto peloso a forma di uovo del mandorlo. Il nucleo di mandorla è formato al suo interno. In realtà, la mandorla non è una nocciola, ma un nocciolo – ma questa è solo una formalità. Appena è il momento del raccolto e la mandorla è matura, lo scafo si apre.

Le mandorle vengono raccolte a mano o a macchina. Al giorno d’oggi sono più meccanici, dove cadono in reti di sicurezza.

Quanto sono sane le mandorle?

Le mandorle sono ricche di nutrienti, perché ricche di proteine e grassi sani. I grassi sono acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi. Fibra, vitamina E, vitamina B2, magnesio e manganese sono contenuti anche nella piccola frutta a guscio. Tuttavia, una piccola parte dell’energia della mandorla viene escreta dal corpo inutilizzato perché il contenuto di fibre della mandorla è molto elevato.

Inoltre, le mandorle sono molto buone per il sistema immunitario e il metabolismo. La vitamina E nelle mandorle funge da pioniere e protegge le cellule in cui si trovano i grassi sani. Le mandorle mantengono anche la pelle giovane e l’appetito lento. I saturatori naturali abbassano anche i livelli di colesterolo e aiutano con il diabete di tipo 2. Quindi le mandorle non sono solo all’altezza del titolo Superfood!

Le mandorle sono così sane

4 consigli per una colazione sana con le mandorle

1. La colazione calda è colazione sana

Ne parliamo sempre: la colazione calda è la chiave del successo. Per lungo tempo, i benefici di un pasto caldo al mattino sono stati discussi. La maggior parte della gente è d’accordo. Una colazione calda e salutare rende l’inizio della giornata ancora migliore! La medicina tradizionale cinese conosce anche i vantaggi della colazione riscaldata.

Il vostro corpo non deve portare il cibo caldo alla temperatura corporea – è già caldo. Ecco perché ha bisogno di meno energia e aiuta anche a digerire. Le mandorle possono essere facilmente integrate in una colazione calda – basta aggiungere qualche mandorla tritata o grattugiata alla colazione e mangerai una porzione di grasso sano.

Porridge è la colazione calda perfetta ed è stato uno dei preferiti tra gli appassionati di colazione negli ultimi anni. La combinazione di farina d’avena molto sana e mandorle rende il porridge qualcosa di molto speciale. L’avena è nota PER essere il superfood regionale – quindi perché non affinare il nostro delizioso porridge Verival con mandorle come condimento e gustare una colazione calda e sana?

Mandorle da colazione sane
Mandorle come condimento per la colazione

2. Le mandorle sono il condimento perfetto

Le mandorle non sono solo noci sane. Si rendono perfetti come condimento per ogni colazione immaginabile. In combinazione con porridge o cereali, sono un antipasto fisso per la vostra colazione sana. Quante mandorle sono sane per te è facile rispondere.

Basta una manciata di mandorle! Che è di circa 30 grammi e soddisferà le vostre esigenze quotidiane. Quando ne mangi una manciata, consumi circa 170 calorie. Questo significa anche grassi sani! Come l’olio d’oliva, i grassi sani nelle mandorle sono costituiti principalmente da acidi grassi monoinsaturi (acido oleico) e in misura minore da acido linoleico polinsaturo.

Qui troverete una deliziosa e salutare colazione a base di mandorle:

Stampa ricetta
No ratings yet

Muesli al Cetriolo di Mandorle e Lampone con Patatine al Cocco

Preparazione5 min
Cottura15 min
Tempo totale20 min
Porzioni: 3 Porzioni

Ingredienti

  • 150 g Fiocchi di avena
  • 40 g Sciroppo d’agave
  • 25 g Olio
  • 50 g Mandorle
  • 1 EL Semi di chia
  • 15 g Scaglie di cocco
  • 1/2 TL estratto di vaniglia
  • 30 g lamponi secchi

Istruzioni

  • Preriscaldare il forno (180°C). Foderare una teglia con carta da forno. Mescolare tutti gli ingredienti tranne le bacche secche e le gocce di cocco.
  • Stendere uniformemente il composto sulla teglia. Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti – girando alcune volte. 
  • Togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente.  Mescolare delicatamente le bacche secche e le gocce di cocco e conservare i muesli croccanti ben chiusi, freschi e asciutti.
Stampa ricetta
No ratings yet

Porridge a basso contenuto di calorie per la perdita di peso

Semplice ricetta porridge per la perdita di peso. Condisci il porridge con i condimenti giusti e avrai un porridge fantastico e sano che ti aiuterà a perdere peso.
Preparazione3 min
Lasciare riposare il porridge3 min
Tempo totale6 min
Porzioni: 1 Porzione
Calorie: 200kcal

Ingredienti

  • 50 g Fiocchi di avena
  • 1 Prise Sale
  • 130 ml Acqua
  • A scelta: condimenti sani, ad esempio bacche, oli sani

Istruzioni

  • Riscaldare l’acqua (ad esempio in un bollitore) 
  • Mettere i fiocchi d’avena in una ciotola con un pizzico di sale
  • Versare l’acqua bollente nella ciotola 
  • Mescolare bene il porridge fino a ottenere una consistenza cremosa
  • Decorare con i tuoi condimenti

Nutrizione

Calorie: 200kcal

I benefici per la salute dell’avena sono incredibili. Fa bene al cuore, alla digestione, alla circolazione sanguigna. L’avena è davvero quasi una cura miracolosa! L’avena aiuta anche a perdere peso, prevenire il diabete e le malattie vascolari e semplicemente ha un sapore incredibilmente buono. Siamo grandi fan del nostro porridge e speriamo che lo diventiate anche voi. 😉

3. Latte di mandorla? S穫, certo!

Molte persone soffrono di intolleranza al lattosio – forse anche tu! Chiunque voglia ancora gustare una colazione „lattiginosa” non si perde. Nel frattempo, ci sono molte alternative al latte normale. Sarà davvero delizioso se fai il latte di mandorla da solo! E non è così difficile. Il latte di mandorla ha un ottimo sapore non solo nei cereali o con i cereali, ma anche con caffè e farina d’avena.

Così puoi facilmente fare il latte di mandorla da solo:

Mandelmilch selber machen Rezept
Stampa ricetta
5 from 4 votes

latte di mandorle

Una ricetta che permette di preparare il latte di mandorla da soli due ingredienti. 
Preparazione15 min
8 h
Tempo totale8 h 15 min
Porzioni: 1 litro

Attrezzatura

  • Sieb oder Nussmilchbeutel

Ingredienti

  • 200 g Mandorle
  • 1 EL Datteri, sciroppo di agave o sciroppo di datteri per dolcificare
  • 1 Liter Acqua
  • 1 Prise Sale

Istruzioni

  • Immergere le mandorle in una ciotola di acqua tiepida.
  • Si lasciano le mandorle coperte d’acqua durante la notte.
  • Il giorno dopo, drenare l’acqua.
  • Quindi aggiungi le mandorle al frullatore con circa il doppio di acqua e qualcosa da dolcificare. Aggiungete anche un po’ di sale per far durare di più il latte di mandorla.
  • Il latte di mandorla viene poi brevemente setacciato in modo che il latte non contenga più pezzi. È meglio utilizzare un sacchetto di latte di noci attraverso il quale il latte di noci viene spremuto su una ciotola.

4. Avena notturna per chi si alza tardi

Vi abbiamo già detto che la farina d’avena è la nostra cura miracolosa regionale. Ma se siete più pigri al mattino e non volete preparare il porridge direttamente in cucina, l’avena notturna è perfetta per voi.

Basta mettere la farina d’avena in frigorifero la sera prima con acqua o latte e frutta fresca – al mattino li tiri fuori dal frigorifero e sono già pronti da mangiare! Il nostro consiglio: per la farina d’avena ammollata al mattino, cospargere le mandorle in qualsiasi forma. Quindi niente può ostacolare il tuo inizio di giornata perfetto!

Overnight Oats | 5 Variationen | Rezepte

Dominik

Schreiben bereitet mir große Freude, weshalb ich euch auf diesem Blog mit den verschiedensten Themen rund um Ernährung uns Sport informieren darf. Außerdem interessiere ich mich sehr für Tennis und bin nebenbei auch noch als Musiker und Produzent unterwegs.