Colazione biologica tirolese - Fare una colazione sana non è mai stato così facile

Superfood – i primi 10 superfood che dovresti sapere!

aprile 15, 2020
  • Sport
Superfood – i primi 10 superfood che dovresti sapere!

Per anni, bacche esotiche come bacche di Acai o goji sono stati considerati come alimenti superfood assoluti. Mentre la lista dei superfood in realtà include molti frutti esotici, ci sono anche superfood abbastanza domestici.

Scoprirai cosa significa effettivamente il termine superfood quando continui a leggere. Chiariamo anche perché il superfood locale ed esotico è così sano. E abbiamo anche creato una lista di superfood che mette in evidenza diversi frutti di bosco, semi e frutti in modo più dettagliato.

Cosa sono esattamente i superfood?

Cosa sono esattamente i superfood?

Secondo l’inglese Oxford Dictionary, il termine superfood si riferisce a “alimenti ricchi di nutrienti che sono considerati particolarmente benefici per la salute e il benessere”. L’equivalente inglese del Duden è considerato eminenza grigia tra i dizionari. Quindi i creatori dovrebbero sapere di cosa stanno parlando.

Il Centro europeo di informazione alimentare, d’altro canto, definisce i superalimenti “alimenti, in particolare frutta e verdura, che, a causa del loro contenuto nutrizionale, presentano un beneficio per la salute più elevato rispetto ad altri alimenti“.

Sebbene i due approcci esplicativi abbiano una formulazione diversa, l’essenza dell’affermazione è la stessa: i prodotti Superfood sono sani e nutrienti e sono caratterizzati da uno o più benefici per la salute.

Mentre questi fatti sono noti da migliaia di anni, i superfood sono di tendenza da diversi anni. Grazie al loro alto contenuto di vitamine, gli alimenti speciali sono diventati parte integrante di una dieta consapevole e sana.

Perché i superfood sono così salutari?

I superfood sono alimenti che hanno una densità nutrizionale notevolmente elevata. Sono particolarmente ricchi di sostanze vegetali secondarie, radicali liberi e acidi grassi polinsaturi.

Va da sé che tutti i superfood sono alimenti di alta qualità biologica. Solo allora mantengono ciò che promettono e sono quindi adatti anche per una dieta sana.

I singoli superfood possono essere lavorati e combinati in vari modi. Insieme alla farina d’avena satura, ad esempio nei cereali o nel porridge, si ottiene una combinazione imbattibile.

Perché i superfood sono sani?

Quali superfood ci sono?

Oltre a frutta e verdura, vari semi e bacche – bacche di Acai o bacche di Goji – sono sulla lista dei superfood. Anche lo zenzero o il melograno e varie altre piante più o meno verdi ed esotiche sono ricchi di preziosi nutrienti:

  • spinacio
  • Avocadi
  • Alghe
  • cacao
  • Baobab
  • Quinoa
  • Curcuma longa
  • Cannella
  • Miele

Questo elenco potrebbe benissimo essere continuato. Ma questo farebbe saltare la fila. E qui non vogliamo perdere la retta via, bensì ottenere il contrario.

Abbiamo quindi compilato un elenco chiaro di superfood locali e superfood esotici qui sotto, che possono essere facilmente integrati nel vostro piano di dieta.

Puoi trasformare questi supercibi in frullati verdi o aumentare la quantità di vitamine e minerali nei cereali. Con TIP non ci sono limiti alla creatività. È possibile combinare ed elaborare vari prodotti superfood a proprio piacimento. Sentirai sicuramente l’effetto di questi super alimenti.

Colazione ricca di energia da Verival - combinare con superfood

Superfood – Bacche

Cosa dovresti sapere sulle bacche

Tra le bacche della lista dei superfood ci sono soprattutto varietà esotiche. Questi includono bacche di Goji dal Medio Regno, bacche di Acai dal Brasile e bacche di Ariola originarie del Nord America.

La maggior parte dei superfood esotici sono disponibili anche nei nostri negozi di oggi. Sono un’aggiunta gustosa ai cereali e al porridge e possono essere utilizzati, ad esempio, per speziare il tuo cereale originale di Verival.

A proposito, le bacche locali sono anche perfettamente adatte per il superfood. Ad esempio, il mirtillo, chiamato anche mirtillo, è un vero superfood locale. Scopri tutto sulle bacche nel nostro post sul blog Verival.

Superfood – Semi

Superfood ai semi di lino

Uno dei semi più nutrienti è probabilmente quello di lino. I semi della pianta di lino sono gialli o marroni a seconda della varietà e hanno un sapore leggermente nocciolato.

Contengono molte fibre e acidi grassi omega-3. Questo li rende digestivi e antinfiammatori. E come se non bastasse, esplodono di vitamine, proteine e minerali.

Anche i semi di chia, originari del Messico, rientrano nella categoria dei popolari superfood. I piccoli semi di Chia contengono cinque volte più calcio del latte e sono ricchi di acidi grassi omega-3.

Inoltre, possono dare un contributo significativo al soddisfacimento del fabbisogno quotidiano di vitamine e minerali. I semi di chia hanno un buon sapore in porridge, cereali o yogurt e possono essere utilizzati anche per la cottura o la cottura del pane.

Stampa ricetta
5 da 128 voti

Ricetta: Overnight Oat con semi di chia

Ricetta per la base dell’Overnight Oat con l’aggiunta di superfood: i semi di chia
Preparazione5 min
Tempo totale2 h
Porzioni: 1 Porzione
Calorie: 250kcal

Ingredienti

  • 4 EL Fiocchi d’avena (circa 45 g)
  • 80 ml Acqua, latte o una sua alternativa vegetale
  • 1 EL Yogurt
  • 1 EL Semi di chia
  • Miele, sciroppo d’agave o sciroppo d’acero per dolcificare 
  • Frutta, noci e semi a a proprio piacimento (per il topping)

Istruzioni

  • Unire acqua, latte o una bevanda vegetale ai fiocchi d’avena e ai semi di chia in una ciotola e mescolare bene. 
  • Il nostro consiglio: aggiungere un cucchiaio di yogurt. 
  • Consigliamo di aggiungere miele, sciroppo d’agave o sciroppo d’acero per dolcificare. 
  • Riporre il composto in frigorifero e lasciarlo riposare tutta notte, o per almeno 2 ore. 
  • Quindi rimescolare bene il composto, decorare con frutta, noci o semi a piacimento e non ti resta che gustarlo.

Nutrizione

Calorie: 250kcal

Superfood – Alghe

Tra le alghe che vengono lavorate in cucina, la spirulina si trova prima di tutto. Fino a qualche anno fa piuttosto sconosciuta, la spirulina – nota anche come alga azzurra – è di tendenza.

In senso convenzionale, questa in realtà non è tanto un’alga quanto un genere batterico. La spirulina è originaria delle acque minerali di base. Di conseguenza, fornisce un’intera gamma di vitamine, nutrienti, aminoacidi essenziali e antiossidanti.

L’alga d’acqua dolce Chlorella, microscopicamente piccola, è invece una vera bomba clorofilliana. La clorofilla è una sostanza vitale che aiuta a costruire nuove cellule del sangue e ha un grande effetto.

Le alghe sono particolarmente adatte per la lavorazione in frullati verdi. Pertanto, spirulina e clorella sono di solito utilizzati in forma di polvere.

Superfood – Malva

Superfood - Malva pianta di cacao

La famiglia Mallow comprende più di 240 generi e più di 4.200 specie diverse. Doveva esserci una specie di superfood. Il frutto del baobab o scimmia albero del pane e la pianta di cacao ancora più famosa sono infatti tra i prodotti superfood.

Entrambi sono da attribuire alle piante di Malva. Sia il frutto della scimmia albero del pane e cacao sono disponibili principalmente come polvere. Mentre il Baobab è considerato un albero della vita nella sua patria africana grazie alle sue numerose proprietà positive, il cacao è noto per renderti felice.

Inoltre, il cacao crudo è ricco di nutrienti, minerali e antiossidanti e aumenta la sensazione di sazietà. Le polveri gustose sono ottime se vuoi aggiungere un po’ più di sapore al tuo porridge.

Superfood – Zenzero

Superfood – Zenzero

Questo bulbo di spezie proviene dall’Asia orientale. Anche alle nostre latitudini si è consapevoli dell’effetto benefico dello zenzero. La radice è stata utilizzata come pianta medicinale e di condimento per più di 4000 anni.

Il loro effetto è stato dimostrato anche in più di uno studio scientifico, perché: Lo zenzero da solo contiene più di 160 ingredienti. Questi includono vitamina C e vitamina B6, ferro, potassio e calcio, fosforo o sodio.

Questi ingredienti hanno effetti positivi versatili e aiutano contro il dolore muscolare e la nausea, tra le altre cose. Lo zenzero è un ingrediente popolare nel tè, sia a colazione che in mezzo.

Superfood – Avena

fiocchi di avena sani

Secondo i nutrizionisti, l’avena è il cereale più sano di sempre. Contiene molte fibre ed è ricco di zinco e manganese. Mentre la fibra favorisce la digestione, zinco e manganese sono benefici per la salute della pelle e delle unghie.

La fibra beta-glucano, invece, abbassa i livelli di colesterolo e può ridurre il rischio di diabete. I fiocchi d’avena proteggono la flora intestinale e lo stomaco. Ti danno una rapida sensazione di sazietà e sono ottimi se vuoi perdere peso.

Per saperne di più su come funziona in dettaglio, consulta l’articolo Farina d’avena. L’avena è l’ingrediente base di tutti i prodotti Verival – c’è solo l’imbarazzo della scelta, per così dire.

Superfood – Physalis

Physalis è una pianta di belladonna dal Sud America e a volte è considerato un rimedio naturale lì. L’arancia gode di grande popolarità con il suo intenso sapore agrodolce. Tuttavia, non è solo aromatico, ma segna anche con il suo alto contenuto di ferro e fosforo.

È ricco di antiossidanti e vitamina A, che lo rende sano per il nostro sistema immunitario. Inoltre, è ricco di carotene e quindi buono per gli occhi e la vista. La bacca aromatica è una deliziosa aggiunta al porridge e ai cereali.

Porridge-Pancakes
Stampa ricetta
5 da 157 voti

Pancake Mango-Physalis Porridge

Per chi non riesce a decidere tra porridge e pancake a colazione, ecco una ricetta che unisce entrambi. Fondamentalmente, la ricetta funziona con tutte le varietà di porridge – questa volta abbiamo scelto Verival Mango&Physalis Porridge.
Preparazione20 min
Cottura10 min
Tempo totale30 min
Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

  • 80 g Verival Mango&Physalis Porridge
  • 70 g Farina
  • 170 ml latticello di burro
  • 1 TL lievito per dolci
  • 1/2 TL Bicarbonato di sodio
  • 1 Uovo Biologico
  • 1 Prise Sale
  • Olio di girasole per friggere

Istruzioni

  • Frullare tutti gli ingredienti con una frusta
  • Scaldare l’olio di semi di girasole in una padella a fuoco medio
  • Mettere un mestolo dell’impasto nella padella. Cuocere per 1,5 minuti, girare e cuocere brevemente sul retro
  • Servire con yogurt greco e pezzi di mango.

Superfood – Melograno

Il melograno non è per nulla conosciuto anche come il “cibo degli dei“. I semi e il succo di questo frutto non solo hanno un buon sapore, ma sono anche ricchi di vitamine.

Non sorprende quindi che il melograno fosse già utilizzato come fornitore di vitamine naturali nel Medioevo. Gli viene attribuito un beneficio per la salute versatile, ad esempio contro il cancro, l’Alzheimer o la pressione sanguigna eccessiva.

È ricco di acido folico e potassio, che ha un effetto positivo sull’attività muscolare. I semi di melograno sono una gustosa aggiunta al muesli o al porridge.

Superfood – Moringa

L’albero indiano della Moringa è stato considerato un vero albero delle meraviglie in varie culture per migliaia di anni. Come il Baobab, è quindi anche chiamato Albero della Vita. A differenza della scimmia albero del pane, tuttavia, l’albero Moringa è ancora più versatile. Soprattutto le sue foglie contengono un’alta concentrazione di nutrienti, ma possono essere utilizzate anche radici e semi, nonché i suoi baccelli.

I prodotti trasformati hanno già successo contro la malnutrizione in piccole quantità. Inoltre, Moringa è un popolare supporto alla perdita di peso ed è considerato un fornitore di minerali, aminoacidi e vitamine. La moringa può essere cotta in salse o utilizzata in frullati e frullati sani.

Superfood – Acerola ciliegia

Originaria del Messico, la ciliegia acerola è oggi coltivata in Centro e Sud America. È caratterizzato da un gusto intensamente acido e da un altissimo contenuto di vitamina C. È perfetto per tosse, raffreddore e raucedine.

Inoltre, il frutto rosso è ricco di proteine, magnesio e calcio. La ciliegia Acerola è disponibile da noi in forma secca, nonché come succo di frutta, polvere o integratori alimentari. A seconda della consistenza, puoi mescolare la ciliegia acerola nei cereali o aggiungerla a un frullato sano.

Come posso mangiare i superfood con Verival?

Tanto versatile quanto i benefici per la salute di ogni singolo superfood, tanto versatile è il loro uso. Bacche e frutta sono perfetti per aggiungere freschezza e sapore al vostro muesli colazione o porridge.

Varie polveri, ad esempio cacao crudo o baobab, sono adatte come additivi per porridge o frullato. Naturalmente, puoi anche aggiungere alghe al tuo porridge, ma probabilmente hanno un sapore migliore nel frullato.

Ti consigliamo di essere semplicemente coraggioso e provare diverse combinazioni. Con i nostri prodotti a base di avena, vi offriamo una base perfetta.